Babà all'olio di oliva

Un classico della pasticceria napoletana, ma che non manca mai sulle tavole di tutta l’Italia è il Babà. L’olio di oliva non è l’ingrediente tradizionale della ricetta napoletana ma potrebbe diventarlo per tutti quelli che non amano il burro. Ed ecco creata una ricetta alternativa con l’indiscusso Olio Extravergine di Oliva!

Il Babà e l’Olio di oliva: un salto dalla tradizione all’innovazione

Quando sentiamo il suono della parola Babà, la seconda “b” raddoppiata e la passionalità con cui i napoletani ne parlano, veniamo attratti dalla loro stessa passione tanto da non riuscire a dimenticarlo? Ma soprattutto, come si fa a dimenticare il sapore così dolce, accompagnato da dell’ottimo liquore, con un nome così fantasioso e la forma a cilindro fatta per essere addentata e mai dimenticata?

Il termine, quello di Babà, che nel panorama napoletano e nel termine “si nu babbà” sta ad indicare quella persona con un carattere dolce, disponibile, bravo ad inseguire qualcosa di particolarmente difficile ma anche per ringraziare qualcuno di un regalo o un’attenzione.

Beh, possiamo dire che questo termine è usato in un panorama che va dal cibo a caratteristiche particolari di una persona.
Eppure, il babà non è nato a Napoli ma in una cittadina chiamata Luneville, in Germania per poi trasferirsi in Francia.
Ed è proprio dalla Francia che nasce quel filo diretto che porterà Napoli ad essere la patria del Babà. Un legame che nasce da matrimoni combinati e da rivalità per scoprire le ultime tendenze dei sarti e degli chef dell’epoca.
Ingredienti che hanno fatto la storia di molti paesi ma che fanno del panorama napoletano qualcosa di veramente unico ed insostituibile. Lievito, farina, uova, burro, zucchero e sale: questi sono gli ingredienti tradizionali tipici del classico babà.

Ad oggi, in molti sono a voler assaggiare o realizzare questo spettacolare dolce e farlo con altri prodotti genuini della terra come l’Olio Extravergine di Oliva.
Ecco allora delle varianti che aggiungono o sostituiscono ad alcuni degli ingredienti tradizionali l’olio di oliva. Vediamone alcune.

Ricetta Babà all’Olio di Oliva

Ingredienti per l’impasto

  • 400gr di Farina manitoba
  • 8 uova
  • 80gr cucchiai di zucchero
  • 32gr lievito di birra
  • 2 tazzine di olio di oliva
  • sale

Ingredienti per la bagna

  • 600gr di zucchero
  • 1dl di acqua
  • 40gr di rum

Procedimento

  1. All’interno di una ciotola inserire la farina, lo zucchero, il sale ed il lievito e con un frullatore ad immersione frullare il tutto fin quando tutti gli ingredienti non saranno amalgamati del tutto
  2. Aggiungere 4 tuorli (delle 8 uova) ed incorporarli bene usando la massima velocità della planetaria e del frullatore
  3. Versare l’olio di oliva e continuare a continuare a lavorare l’impasto
  4. Adesso è il momento di aggiungere le altre 4 uova intere continuando a lavorare il composto sempre alla massima velocità
  5. Continuare successivamente ad impastare il composto con le mani
  6. Gli stampini del babà vanno imburrati ed infarinati e solo dopo riempirli con l’impasto fin quasi a raggiungerne il bordo
  7. Lasciar lievitare per 3 ore
  8. Informare a 180° fin quando non saranno dorati
  9. Sfornarli, toglierli dagli stampini e lasciarli raffreddare

È il momento di preparare la bagna

  1. All’interno di una pentola mettere acqua, zucchero, rum e far bollire il tutto per circa 5 minuti
  2. Lasciar poi raffreddare il composto
  3. Inserire i babà all’interno del composto, tuffandoli, fino a farli inzuppare completamente
  4. Assorbito il liquido, i babà sono pronti per essere gustati

Ricetta Babà all’Olio di Oliva senza Burro

Ingredienti per l’impasto

  • 400gr Farina manitoba
  • 150gr di Olio Evo
  • 50gr di Zucchero
  • 25gr di Lievito di Birra
  • 5 Uova
  • 1 Limone
  • 1 Bacca di vaniglia

Ingredienti per la bagna

  • 500ml di Acqua
  • 200ml di Rum
  • 200gr di Zucchero

Procedimento

  1. Sciogliere il lievito di birra in alcuni cucchiai di acqua
  2. In una ciotola impastare 80gr di farina insieme al lievito appena sciolto lavorandolo fino ad ottenere un panetto morbido
  3. Lasciar lievitare per 30 minuti circa dopo averlo coperto con un canovaccio
  4. In una ciotola, versare le uova e montarle con l’aiuto di una frusta elettrica
  5. Versare all’interno di una seconda ciotola la farina rimasta, lo zucchero, 1 pizzico di sale, vaniglia, buccia del limone grattugiata e mescolare il tutto con un cucchiaio
  6. Al centro dell’impasto, versare l’olio di oliva ed amalgamare
  7. Successivamente incorporare anche le uova montate
  8. Adesso è il momento di amalgamare tutti gli ingredienti per qualche minuto rendendo l’impasto omogeneo, liscio e morbido
  9. Farlo lievitare per 2 ore
  10. Nel mentre, ungere gli stampini con dell’olio di oliva e della farina ed inserire il composto lasciandolo lievitare per almeno un’altra ora
  11. Cuocere in forno per 25 minuti a 180°

Per la bagna

  1. Versare in un pentolino acqua e zucchero e lasciarlo sul fuoco a fiamma bassa girando con un cucchiaino fin quando lo zucchero non si sarà completamente sciolto
  2. Toglierlo dal fuoco, lasciarlo raffreddare e aggiungere il rum
  3. Sfornare il babà e quando diventerà tiepido, immergerlo all’interno della preparazione al rum
  4. Lasciar raffreddare e servire

Ecco due ricette semplici da realizzare e gustose da assaporare. Realizzane una e raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Meglio Olio Evo, Margarina o Burro? Quante volte ti sei chiesto se è meglio consumare olio di oliva, burro o margarina, per mantenere una dieta sana ed equilibrata, o per mantenere il co...
L’olio extra vergine di oliva a tavola L'olio di oliva extra vergine in tavola è un condimento che si usa crudo e che serve in genere per finire un piatto, per fondere insieme gusti e sapor...
Come preparare la pasta brisè all’olio di oliva Friabile e croccante la pasta brisè è una delle basi più comuni per la preparazione di dolci come torte e tartellette ma sopratutto regina delle torte...
Olio Evo nella dieta Vegana: come e quanto assumerne! Tutti ci siamo sempre chiesti di cosa è composta la dieta di un vegano. Cosa scartare o cosa mantenere in un semplicissimo piatto di pasta, di insalat...
Vuoi preparare la piadina? Ecco la ricetta all’olio di oliva! La piadina con olio di oliva, una pietanza originaria dell'Emilia Romagna, è un piatto che può essere tranquillamente realizzato in casa propria, bast...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *