Olio Extra Vergine d’Oliva: alleato della flora intestinale e del cuore

Ci sono dei cibi e degli alimenti che più di altri sono ricchi di nutrienti e di componenti che fanno bene al nostro corpo ed alla nostra salute e ci aiutano quindi a preservare il nostro naturale benessere. E’ questo il caso dell’Olio Extra Vergine d’Oliva.

Vuoi sentire il profumo dell'olio fresco appena franto? Lo ricevi 24-48 ore dopo la spremitura in frantoio. Introvabile!

I benefici dell’Olio Extra Vergine d’Oliva

Ci sono dei cibi e degli alimenti che più di altri sono ricchi di nutrienti e di componenti che fanno bene al nostro corpo ed alla nostra salute e ci aiutano quindi a preservare il nostro naturale benessere. E’ questo il caso dell’Olio Extra Vergine d’Oliva. Una variante particolarmente ricca e salutare di questo alimento è quella che proviene direttamente dalla Puglia, in particolare dalla zona di Foggia, terra rinomata per i suoi oli benefici, saporiti e gustosi, perfetti da utilizzare con moltissime ricette differenti. E’ importante specificare che il processo di creazione dell’olio non comprende l’utilizzo di additivi chimici.

Ma quali sono le sostanze benefiche contenute nell’Olio Extra Vergine? Se questo alimento viene sovente definito oro liquido un motivo deve pur esserci. L’Olio Extra è prima di tutto ricco di sostanze antiossidanti, come per esempio gli acidi grassi, che aiutano la nostra pelle ed il nostro corpo più in generale a rimanere giovani più a lungo. Esso è inoltre ricco di Vitamina A, Vitamina E e Vitamina D, oltre che di Ferro, Calcio, Magnesio e Potassio. Grazie alla presenza di tutte queste sostanze quest’olio così prezioso ci aiuta a combattere i radicali liberi e aumenta le nostre difese immunitarie. Si dimostra protettivo nei confronti di patologie come il cancro al seno e al colon ed aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo, a sua volta causa di diverse patologie. L’Olio Extra stimola inoltre le cellule del cervello, consentendoci di migliorare memoria ed apprendimento.

Conservarlo con cura, in un luogo asciutto e al riparo dai raggi solari, aiuta il mantenimento delle sue caratteristiche.

Un toccasana per intestino e cuore

L’Olio Extra Vergine d’Oliva è alleato della nostra flora intestinale, proteggendo il cuore. L’intenstino è un organo ricco di cellule nervose ed in virtù di questo, può influire sul nostro umore e sulle nostre percezioni, ma non solo. Quest’organo è importantissimo anche per la salute del nostro cuore, delle nostre arterie e dell’apparato cardio-circolatorio più in generale. Consumando in grosse quantità cibi come carne, uova e latticini, l’organismo accumula molecole non esattamente benefiche come carnitina e colina. Queste vengono poi trasformate nell’intestino in sostanze tossiche che possono causare patologie come l’arteriosclerosi. Viene quindi sempre consigliato il seguire una dieta varia ed equilibrata, facendosi aiutare anche da un alleato come l’Olio Extra Vergine d’Oliva pugliese.

Alcune recenti ricerche hanno inoltre dimostrato che una particolare sostanza presente all’interno dell’Olio aiuta a combattere l’arteriosclerosi e a prevenire le malattie cardiovascolari, nemiche della salute e del nostro benessere. Tali ricerche sono state condotte presso la Cleveland Clinic, ed hanno evidenziato come la sostanza 3,3 dimetil-1-butanolo, agendo sulla flora batterica dell’intestino, impedisca ad alcuni microbi di creare sostanze tossiche che potrebbero potenzialmente danneggiare le arterie, anche in modo irreparabile.

In base quindi alle informazioni emerse da queste particolari ricerche l’olio risulterebbe un prezioso alleato della nostra flora intestinale e un protettore naturale del nostro cuore. E’ quindi bene consumarlo con costanza e regolarità, in piccole quantità, in modo da prevenire alcune patologie e migliorare la qualità della nostra vita.

Vuoi sentire a tavola il profumo e l'aroma dell'olio nuovo?

OLIO CRISTOFARO

Olio 100% italiano, prodotto in Puglia da spremitura a freddo
Confezionato direttamente in frantoio per mantenere tutte le proprietà dell'olio appena franto e per sentire il profumo dell'uliveto. Dal frantoio alla tua tavola!
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *