I Bignè sono semplici e facili da realizzare. La tradizione vuole che i bignè vengano realizzati con il burro ma se decidessimo di sostituirlo con dell’olio di oliva? La risposta a questa domanda non può essere che una: sì! Usare l’olio Evo al posto del burro non cambierà i nostri bignè ma li renderà certamente più salutari.
Vediamo come realizzarli in modo semplice e veloce!

Storia del bignè: dalle origini alla tavola

Chi di voi non ha mai assaggiato un bignè? Nessuno! Morbidi e gustosi sono ottimi per essere riempiti con della buonissima crema pasticcera all’Olio di oliva, con salse fatte in casa diventando così un bignè salato ma anche senza nessun condimento. È un prodotto versatile e si adatta a qualunque situazione.
Quanti di voi hanno sentito parlare della “pasta choux”? Beh, forse gli esperti in materia, ma dobbiamo sapere che quando ne parliamo ci riferiamo in modo indiretto al bignè stesso.

L’impasto fatto di acqua, farina, uova e burro lavorato a caldo è stato creato a Firenze nel XVI secolo dal cuoco Penterelli, che all’epoca era a servizio della Famiglia Medici.
Questa pasta, chiamata choux, prende piede in Francia che perfezionata, diventa il nostro amato Bignè.

Realizzati in forma rotondeggiante, vengono cotti per poco tempo ad elevate temperature tanto che al loro interno si formi una cavità che viene poi riempita con crema pasticcera, chantilly, crema al cioccolato o zabaione.
Ma come ho detto in precedenza, il suo gusto neutro fa si che venga impiegato non solo come dolce ma anche come salato riempiendo il bignè con mousse di verdure, tonno o prosciutto.

A questo punto non ci resta che provarli e la nuova ricetta non sarà proprio come l’originale ma vedrà protagonista indiscusso l’Olio Extravergine di Oliva in sostituzione al burro. La ricetta sarà più leggera, delicata e adatta sia alla versione salata che dolce.

Ricetta del Bignè all’Olio di Oliva

Ingredienti

  • 100gr di Farina 0
  • 100gr di Acqua
  • 50gr di Olio Evo
  • 3 Uova intere

Procedimento

  1. In una pentola portare in ebollizione l’acqua e l’olio di oliva;
  2. Aggiungere, in un sol colpo, la farina setacciata mescolando energicamente con un cucchiaio di legno in modo da formare un composto liscio che si stacchi facilmente dalle pareti della pentola;
  3. Lasciar raffreddare per qualche minuto;
  4. Nel mentre, in una scodella sbattere le nostre uova;
  5. Versarle nell’impasto a temperatura ambiente e con l’aiuto delle fruste frullare il tutto tanto da amalgamarlo;
  6. L’impasto dovrà risultare liscio e denso;
  7. E’ arrivato il momento di realizzare la tipica forma del bignè aiutandovi con una sac a poche, con due cucchiai o formando dei semplici mignon;
  8. Disporli in una teglia e su della carta forno abbastanza distanti tra loro;
  9. Cuocerli in un formo preriscaldato a 200° per 20 minuti circa;
  10. Vi accorgerete che i bignè sono pronti grazie al loro gonfiarsi e alle “crepe” che si creeranno sulle pareti;
  11. Sfornarli e lasciarli raffreddare.

È arrivato il momento di riempirli come più vi piacciono. Dolci o salati, i bignè sono favolosi da servire grazie alla loro leggerezza e delicatezza data dall’uso dell’olio di oliva al posto del burro.

Ricetta del Bignè all’Olio di Oliva con Bimby

Ingredienti

  • 100gr di Farina Tipo 1
  • 100ml di Acqua
  • 2 Uova
  • 1 pizzico di Sale
  • 50ml di Olio Extravergine di Oliva

Procedimento

  1. Inserire nel boccale del Bimby acqua, sale e olio di oliva: impostare 100° / 10 min. / vel 2.
  2. Aggiungere la farina setacciata in un sol colpo: impostare 30 sec. / vel. 4
  3. Lasciar raffreddare il composto, aggiungete 1 uovo: impostare 40 sec / vel 6
  4. Procedere con il secondo uovo in egual modo
  5. Formare i bignè su una teglia ricoperta con carta forno
  6. Infornare a 200° per 10- 15 minuti, poi abbassare a 180° per altri 10 minuti, infine abbassare a 160° e continuare la cottura finché i bignè avranno raggiunto una colorazione dorata.
  7. Lasciarli in formo altri 20 minuti per l’asciugatura
  8. Ed ecco i vostri bignè all’olio di oliva pronti per essere farciti!

Hai mai assaggiato i Bignè all’Olio Evo? Realizza questa ricetta e poi raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *