ricetta per preparare le melanzane sott'olio grigliate

Prepara le melanzane grigliate sott’olio per riportare in tavola sensazioni, emozioni e ricordi legati a quando le mamme e le nonne realizzavano in casa pietanze, marmellate e conserve, o semplicemente, per riportare sulla tavola invernale il sapore dell’estate trascorsa. Scopri la ricetta!

Vuoi scoprire tutti i “segreti” e le ricette per la conservazione di Ortaggi e Verdure con Olio EVO?

Ricevi subito in REGALO un E-BOOK di 44 PAGINE, una raccolta completa di ricette per conservare al meglio qualsiasi tipo di ortaggio o verdura utilizzando l’olio extravergine. Imperdibile!

Prepariamo insieme le melanzane grigliate sott’olio partendo dagli ingredienti e a seguire il procedimento di preparazione.

Ingredienti

  • 1 kg di melanzane
  • 1 litro di aceto di vino bianco
  • sale grosso q.b.
  • 1 peperoncino rosso
  • 1 aglio intero
  • Origano q.b.
  • Olio extra vergine di oliva

Procedimento

Vediamo il procedimento per preparare le melanzane grigliate sott’olio.

  1. Lava le melanzane, spuntale e tagliale a rondelle spesse 1 cm
  2. Cospargi ogni rondella di sale grosso, avendo cura di distribuire il sale su entrambe le facce della rondella e lascia riposare per circa 2 ore
  3. Togli il sale aiutandoti con un canovaccio pulito e griglia le melanzane su entrambi i lati
  4. Metti l’aceto in una pentola, aggiungi 1 litro di acqua, uno spicchio di aglio e porta a ebollizione
  5. Scotta per 2 minuti ogni rondella grigliata
  6. Stendi le rondelle scottate su un canovaccio pulito e lasciale riposare per circa 1 ora
  7. Trita il restante aglio con il peperoncino e origano
  8. Prendi i barattoli da sottovuoto sterilizzati, disponi le rondelle a strati, alternando ogni rondella al trito di aglio, peperoncino e origano
  9. Aggiungi l’olio extra vergine di oliva fino ad 1 cm dall’orlo del vasetto, aiutandoti con uno stuzzicadente per far uscire l’aria
  10. Chiudi i barattoli con i tappi nuovi e procedi alla bollitura per creare il sottovuoto: prendi una pentola grande, disponi all’ interno i barattoli avvolti da panni da cucina così che evitino di sbattere, riempi di acqua fino sopra il coperchio e fai bollire per circa 30 minuti. A questo punto spegni il fuoco e lascia riposare i barattoli nella pentola per tutta la notte
  11. Togli i barattoli dalla pentola controllando il tappo per avere la certezza che si sia creato il sottovuoto, riponi i vasetti in luogo fresco e asciutto e lascia riposare per 1 mese prima del consumo.

Consigli

Non vuoi usare l’aceto?

Taglia le melanzane a rondelle, e passale direttamente alla griglia, avendo cura di salare le fette prima di trasferirle nei barattoli.

Per la buona riuscita delle rondelle grigliate

Assicurati che la griglia sia rovente.

Sterilizzazione dei barattoli

Per sterilizzare i barattoli in modo semplice, rapido e sicuro, basta riporli in forno caldo a 100° per 5 minuti; spento il forno, lascia riposare i vasetti al suo interno, inserendo anche i tappi quando la temperatura inizia a calare.

Le mie idee menù

Puoi gustare le melanzane grigliate come semplice antipasto o contorno; oppure puoi farcire bruschette, pane casereccio o crostini per creare antipasti o contorni più sfiziosi; puoi anche usarle per condire un buon piatto di pasta.

bruschetta melanzane sott'olio

Curiosità

C’è chi sostiene che l’amaro piccante sia tipico delle melanzane, e che quindi il trattamento con il sale dovrebbe essere evitato. Le melanzane tonde, dal sapore naturalmente più dolce, non necessitano di questo trattamento.

E tu, quali ricordi associ alle melanzane grigliate sott’olio?

A cura di Cristina Tomeazzi.
Appassionata di scrittura, ha conseguito il diplomata di maturità scientifica ad indirizzo Biologico.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *