Oil Pulling: il miracoloso trattamento con Olio Evo!

Oil Pulling: il miracoloso trattamento con Olio Evo!
Mangia sano. Degusta l'Olio Nuovo 2018 direttamente dal Frantoio

ACQUISTA ORA

Olio prodotto in Puglia da Spremitura a Freddo. 100% Italiano.
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

L’Oil Pulling è un’antichissima procedura ayurvedica, un rimedio naturale semplice ed economico che consiste in un risciacquo orale praticato con diversi tipi di oli, il cui effetto benefico si incentra sulla salute orale e sistemica. Ma vediamo di cosa si tratta e soprattutto quali sono gli effetti dell’Olio Extravergine di Oliva impiegato proprio con questa tecnica.

Le antiche tradizioni dell’Oil Pulling

L’Oil Pulling trova le sue radici nella scienza dell’Ayurveda che risale a circa 5.000-10.000 anni fa ed è considerato come la più antica forma di assistenza sanitaria in tutto il mondo.
Si è diffusa dall’India e ha influenzato l’antico sistema cinese, la medicina Unani e la medicina umorale sperimentata da Ippocrate in Grecia.

Questa tecnica è menzionata nel testo ayurvedico Charaka Samhita dove è chiamata Kavala Gandusha o Kavala Graha: in questi testi si afferma che questa procedura è in grado di curare circa 30 malattie: dal mal di testa all’emicrania, al diabete e all’asma.

Il metodo per praticare l’Oil Pulling, cioè il risciacquo orale con Olio, è molto semplice.
L’effetto di questo metodo di guarigione si sviluppa dall’intenso movimento dell’Olio Evo nella cavità orale.
Spesso i germi tendono ad attaccarsi alle radici dei denti. Questi si estendono molto all’interno della mascella e rappresentano un luogo “sicuro”, umido, caldo e poco vascolarizzato per la loro proliferazione. Quando il nostro sistema immunitario è debole, questi si coalizzano in branco ed attaccano.

Dobbiamo sapere che ogni dente è strettamente collegato ad un organo interno:

Le lesioni prodotte hanno per riflessologia degli effetti negativi anche sugli organi interni, non sempre nell’immediato ma anche a distanza di svariati anni.

Il movimento dell’Olio Extravergine di Oliva che viene compiuto all’interno della nostra bocca e al successivo risciacquo, provoca un forte irroramento dei tessuti interni.
Tutti i componenti dell’Olio Evo, dalle vitamine ai minerali, vengono assorbite dalle membrane che contemporaneamente trattengono a sé tutte le tossine presenti sulle gengive.

Previene:

  • Mal di testa
  • Bronchiti
  • Trombosi
  • Malattie croniche del sangue
  • Artrite e altre malattie reumatiche
  • Eczemi, ulcere dello stomaco
  • Malattie croniche intestinali
  • Malattie cardiache
  • Malattie ginecologiche
  • Malattie neurologiche
  • Malattie del fegato

L’Oil Pulling reintegra la microflora e le cellule e questo permette ai tessuti e agli organi di rigenerarsi.

Come preparare l’Oil Pulling con l’Olio Evo

Questo processo ha il compito di espellere le tossine dal corpo, facendo fluire l’Olio Evo all’interno della nostra bocca, sanando e rivitalizzando tutto l’apparato.
Ciò di cui abbiamo bisogno è una bottiglia di Olio Extravergine di Oliva e 15 minuto di tempo.

  1. Acquistare l’Olio Extravergine di Oliva spremuto a freddo (diffidiamo di quello dei supermercati, è senz’altro importante acquistarlo direttamente dal produttore o in un frantoio)
  2. Al mattino: misurare 1 cucchiaio di Olio Evo. È importante eseguire la pratica del pulling prima di aver consumato cibi o bevande durante il giorno e prima di aver spazzolato i denti.
  3. Sciacquare la bocca con l’Olio Evo per 10-15 minuti: l’Olio e la saliva si mescoleranno e l’olio assorbirà tutte le tossine che contiene la nostra bocca; di solito diventa vischioso e lattiginoso.
  4. Sputare l’Olio Evo e risciacquare la bocca con dell’acqua tiepida. Non tenere l’Olio in bocca oltre i 15 minuti perché potrebbe rilasciare le tossine che ha appena assorbito.

Quali sono i benefici?

  • Riduce la quantità di un batterio orale responsabile di una varietà di malattie ed un contributo all’eliminazione di placca, carie e gengiviti
  • Rimedio per l’alito cattivo
  • Disintossica il nostro corpo e gli effetti positivi sono molteplici: riduce i postumi della sbornia, riduce il dolore, produce sollievo al nostro mal di testa, riduce l’insonnia

P.S Evitate di ingerire l’Olio con cui avete appena sciacquato la bocca perché è ricco di tossine!

 

Provalo e raccontaci la tua esprienza!

 

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Oleocantale: le proprietà antinfiammatorie dell’olio di oliva Gli studi più recenti hanno dimostrato che gli effetti benefici dell'olio d'oliva per la salute non sono dovuti semplicemente all'azione del suo com...
L’olio extravergine di oliva: un vero toccasana contro i radicali liberi L’olio extravergine di oliva è un alimento fondamentale per un’alimentazione corretta ed equilibrata. Dona un aroma unico ai nostri piatti e ci proteg...
Olio Extravergine di Oliva: elisir indispensabile in gravidanza! La gravidanza è un momento importantissimo per la vita di una donna, da vivere con amore, serenità e dolcezza. Periodo carico di intense emozioni, mom...
Olio di oliva e Zenzero: tra condimento e proprietà Con gli ingredienti che ci offre la nostra terra, arriva l’ora di tirare fuori dal cassetto le classiche ricette semplici e veloci da preparare. E se ...
Contenuto fenolico e attività antiossidante dell’olio extra vergine di oliva Il contenuto fenolico di un olio vergine di oliva varia in funzione di alcuni fattori: cultivar, tecniche agronomiche, grado di maturazione, stoccaggi...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *