Oleolito alla carota: contro l’invecchiamento della pelle

L’oleolito alla carota è un prodotto puro e naturale al 100%. Realizzato con due semplicissimi ingredienti: l’Olio Extravergine di Oliva e la Carota. Nutriente ed antiossidante è consigliato sia nell’ambito della cosmesi che nell’ambito dei solari.

Olio Evo e Carote: per proprietà dermocosmetiche

Fresche e arancioni, spesso per il loro colore vengono molto amate dai bambini. Stiamo parlando delle carote, un ortaggio protagonista indiscusso dei nostri piatti sia in estate che in inverno.
Molto versatili in cucina, lo sono anche se usate per scopri dermocosmetiche. Greci e Romani ne conoscevano le caratteristiche tanto da usarle non solo in cucina ma anche come piante officinali. Il suo contenuto è ottimo grazie alla presenza di minerali e vitamine e alla totale assenza di colesterolo.
Le carote sono considerate da molto tempo un ottimo rimedio naturale per curare malattie della pelle e non solo, infatti:

  • Regola le funzioni dell’intestino
  • Proprietà depurative e diuretiche
  • Proprietà antiossidanti
  • Utili per chi soffre di problemi allo stomaco, colite o fegato
  • Abbassa i livelli di colesterolo nel sangue
  • Utile per la vista grazie alla vitamina A e al beta-carotene

L’oleolito ottenuto dalla carota e dall’olio di oliva è importante perché può essere utilizzato per:

  • Curare
  • Idratare
  • Ringiovanire
  • Disinfettare la pelle

La macerazione con cui si ottiene questo oleolito permette alla carota di rilasciare nell’olio di oliva, già ricco di proprietà, tutti i suoi principi attivi che vengono completamente assorbiti da questo nuovo oleolito.

A cosa serve?

L’oleolito alla carota è molto utile per curare la pelle e, nel periodo estivo, ottenere un’abbronzatura naturale. I principi attivi che l’oleolito contiene sono: BetaCarotene (Vitamina A), Vitamine del gruppo B, D ed E.
Nello specifico, l’oleolito è ottimo:

  • Per la vista: dona sollevo soprattutto agli occhi stanchi
  • Cura della pelle: inefficace contro gli inestetismi della pelle tanto da poter essere utile a chi soffre di brufoli, acne, ulcere, piaghe.
  • Rivitalizza la pelle: la pelle risulterà viva e bella dopo l’applicazione. Permette la stimolazione della crescita dei tessuti, mantiene la pelle morbida ed elastica. Ne previene anche l’irritazione.
  • Antiossidante: le sue capacità antiossidanti lo rendono utile per proteggere la pelle dall’invecchiamento. È in grado di rinforzare anche il sistema immunitario.
  • Abbronzante: il betacarotene permette un’alta protezione solere ed un’abbronzatura molto intensa.

Come si usa?
L’oleolito di carota è destinato sia ad uso esterno che ad uso interno.

  • Uso esterno: può essere applicato direttamente sulla pelle secca con un leggero massaggio. Usato come doposole, abbronzante e dopo doccia. Aiuta a combattere le rughe grazie all’azione della vitamina A.
  • Uso interno: può essere assunto aggiungendolo a qualche pietanza, non più di un cucchiaio al giorno.

Ricetta dell’Oleolito alla Carota

Ingredienti

  • 500ml di olio di oliva
  • 200gr di carote

Procedimento

  1. Lavare e tagliare le carote a strisce molto sottili
  2. Tritarle con l’aiuto di un coltello ed inserirle all’interno di un barattolo di vetro
  3. Ricoprire l’intero barattolo di olio di oliva
  4. Chiudere il barattolo con una garza, fermarla con l’aiuto di un elastico e lasciarla riposare al buio per almeno 20 giorni
  5. Passato il tempo previsto, filtrare con un colino l’olio eliminando i pezzi di carota
  6. Filtrare una seconda volta prima di conservare l’olio ottenuto in una bottiglia di vetro scura

Realizza anche tu questo fantastico Oleolito alla carota e raccontaci quali benefici ti ha apportato!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *