Olio Aromatizzato al Prezzemolo fatto in casa

Il prezzemolo è una pianta aromatica ricca di proprietà e può essere usata in cucina in moltissimo modi. Tra gli usi più disparati compare quello dell’olio aromatizzato al prezzemolo. Profumato, saporito e genuino è ottimo per antipasti, primi e secondi. Vediamo come realizzarlo in casa.

Sapevi che esistono 15 modi per aromatizzare l’olio?

Ricevi subito in REGALO un E-BOOK di 52 PAGINE, con una raccolta di 15 ricette imperdibili per aromatizzare l’olio! Cosa aspetti?

Prezzemolo e Olio Evo: due prodotti genuini in un unico piatto

Il prezzemolo appartiene alla famiglia delle Ombrellifere e cresce in modo spontaneo nel Sud Est Europeo per essere poi coltivato in tutti i paesi del Mediterraneo. L’Italia è un paese che produce e consuma molto prezzemolo ed è usato nelle cucine in svariati modi. antipasti, primi, secondi, per realizzare squisite salse o ancora per centrifugati e succhi detox. Ma, se associato all’ingrediente principe della Dieta Mediterranea, l’Olio di Oliva, può diventare un olio aromatizzato senza eguali.

Il prezzemolo è ricco di:

  • Vitamina A
  • Vitamina C
  • Vitamina K
  • Vitamine del gruppo B
  • Acido Folico
  • Potassio
  • Calcio
  • Ferro
  • Sostanze antiossidanti (flavonoidi)

È un’erba che:

  • Aiuta l’organismo a depurarsi
  • Mantiene sotto controllo la glicemia
  • Previene la comparsa del diabete di tipo 2
  • Regolarizza la pressione
  • Ottimo diuretico
  • Aiuta in caso di ritenzione idrica
  • Favorisce la perdita di peso
  • Buon effetto antinfiammatorio
  • Aiuta la digestione
  • Riduce la produzione di gas intestinali

Quanti di voi hanno sentito il termine: “sei come il prezzemolo”? Beh, questo modo di dire sta a significare il fatto che il prezzemolo si accompagna bene su tutto.

È molto versatile in cucina ecco perché adesso realizzeremo insieme un ottimo olio aromatizzato al prezzemolo. Piccoli e semplici passi per qualcosa di ottimo al palato e genuino.

Ricetta dell’Olio Aromatizzato al Prezzemolo

Ingredienti

  • 1 mazzo si prezzemolo fresco
  • Olio Extravergine di Oliva
  • 1 cucchiaino di Sale Grosso

Procedimento

  1. Eliminare il gambo del prezzemolo e lavare le foglie
  2. Portare ad ebollizione una pentola piena d’acqua
  3. Arrivato il punto di ebollizione, salarla con un cucchiaino di sale grosso
  4. Gettarci all’interno le foglioline di prezzemolo e lasciarle cuocere per 25 secondi circa
  5. Scolarle ed immergerle in una ciotola contenente acqua e ghiaccio
  6. Con un canovaccio, asciugare le foglie di prezzemolo e trasferirle in una ciotola ricoprendo il tutto con dell’ottimo olio extravergine di oliva
  7. Frullare le foglie di prezzemolo insieme all’olio (il composto deve diventare morbido e non liquido)
  8. Trasferire il composto all’interno di un vasetto, come quello degli omogenizzati, ricoprendolo nuovamente di olio di oliva
  9. Può essere conservato anche in congelatore sotto forma di cubetti di ghiaccio.

Realizza anche tu questa prelibatezza e raccontaci come hai deciso di usarla nella tua cucina!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *