Proprietà dell'olio di oliva e zolfo

Olio di oliva e zolfo: azione antibatterica e purificante

L’olio d’oliva e zolfo celano delle importanti proprietà per la salute dell’organismo e per il benessere della pelle, in particolare lo zolfo garantisce delle spiccate virtù disintossicanti.

Vuoi sentire il profumo dell'olio fresco appena franto? Lo riceverai 24-48 ore dopo la spremitura in frantoio. Introvabile!

Le proprietà dell’olio di zolfo

Lo zolfo è un minerale fondamentale per il benessere del corpo poiché vanta delle importanti proprietà disintossicanti che conservano il tono muscolare e allo stesso tempo garantisce un’azione purificante dell’organismo dagli agenti esterni. Questo minerale è infatti contenuto nelle cellule del corpo umano ed è fondamentale per l’attività cellulare, poiché favorisce un miglioramento della circolazione sanguigna. L’uso dell’olio di zolfo permette di prendersi cura della propria pelle: dona brillantezza e rende la cute particolarmente liscia e luminosa. Si tratta inoltre di un vero e proprio elisir di bellezza per salute dei capelli, poiché è in grado di renderli morbidi e splendenti, grazie soprattutto all’elevata quantità di cheratina. Per quanto concerne il sapone olio d’oliva e zolfo, una volta applicato sulla pelle forma un’autentica barriera in grado di difendere la cute dai batteri. Per questo motivo questi prodotti sono consigliati per i soggetti affetti da sintomatologie cutanee come la seborrea, l’acne, la psoriasi, l’alopecia, la perdita eccessiva di capelli e patologie alle vie respiratorie.
Occorre considerare che la carenza di zolfo può rendere le unghie ed i capelli molto più fragili e delicati, e può favorire la comparsa di problemi alla pelle come brufoli, acne o foruncoli, causando inoltre un rallentamento del metabolismo.
Nel mondo della cosmesi il sapone olio d’oliva e zolfo è particolarmente indicato per pelli sensibili e per il trattamento di viso e corpo affetti da disturbi come l’acne. Tuttavia, onde evitare un’eccessiva secchezza o irritazione della pelle è consigliabile usare questo prodotto massimo due volte al giorno.
Chi ama il mondo del fai da te può realizzare il sapone olio d’oliva e zolfo autonomamente, semplicemente acquistando lo zolfo in polvere e basandosi sui procedimenti per la preparazione dei saponi tradizionali.

Come usare la saponetta all’olio d’oliva e zolfo

Il sapone olio d’oliva e zolfo è una soluzione indicata soprattutto per trattare i soggetti affetti da funghi della pelle. Questa combinazione infatti unisce l’azione antibatterica dell’olio d’oliva con quella antimicotica dello zolfo.
Per usare correttamente il prodotto è necessario strofinarlo direttamente sulla cute che deve essere umida, dopodiché è consigliabile eseguire dei massaggi delicati e sciacquare accuratamente. Per ottenere una maggiore efficacia si consiglia di utilizzarlo la sera prima di andare a dormire. In presenza di funghi o micosi della cute è preferibile usare la saponetta più volte al giorno: in questo modo le zone interessate risulteranno sempre ben deterse.
Onde evitare che il prodotto si rovini è importante non lasciarlo mai a mollo poiché è completamente privo di indurenti o addensanti. Inoltre non contiene né olio di palma né olio di cocco ed povero di sostanze schiumogene o coloranti. La schiuma morbida derivante dal suo utilizzo è una caratteristica tipica del sapone all’olio d’oliva.
Occorre inoltre considerare che il sapone olio d’oliva e zolfo è un rimedio naturale indicato dai dermatologi anche per chi ha la pelle grassa, poiché è in grado di contrastare efficacemente i punti neri, i foruncoli ed altri disturbi cutanei. Infatti, un utilizzo regolare permette di rimuovere i punti neri sia dal viso che da altre zone del corpo come la schiena e aiuta a prevenirne la comparsa. In questo caso è sufficiente detergere la pelle una volta al giorno con il sapone, sciacquare con acqua tiepida ed asciugarla tamponando delicatamente le parti interessate. Per ottenere una pelle più morbida si consiglia di applicare in seguito una crema idratante. Questo procedimento aiuta a rimuovere le cellule morte e le impurità, favorendone la cicatrizzazione. Tuttavia, per chi ha invece la pelle mista è sconsigliato usare eccessivamente questa soluzione cosmetica. Questo prodotto è reperibile in tutte le erboristerie oppure presso i negozi specializzati di prodotti naturali, anche online è possibile reperire una vasta scelta.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Il connubio tra olio di oliva e yogurt: dal benessere all’alimentazione Come disse Ippocrate, il corpo umano è un tempio e come tale va curato e rispettato. Partendo da questo presupposto, possiamo sfruttare al massimo i n...
Problemi di rughe? Scopri come usare l’olio di oliva come contorno occhi L'olio di oliva, usato come elisir di bellezza per il viso, diventa un potente alleato per contrastare i primi segni dell'invecchiamento cutaneo e nut...
L’olio di oliva: rimedio naturale per sbiancare i tuoi denti! Sbiancare i denti con l'olio di oliva è un rimedio 100% naturale che permette di ottenere risultati efficaci e soddisfacenti. Grazie alle sue propriet...
Olio di oliva: usi alternativi in ambito cosmetico Grazie a tutte le sue innumerevoli proprietà, l'olio di oliva trova largo uso anche in campo cosmetico, soprattutto lì dove subentra la necessità di u...
L’olio extravergine d’oliva per combattere acne e brufoli L'olio di oliva è una vera e propria miniera di benefici per tutto l'organismo in quanto contiene antiossidanti sostanze antitumorali. A ciò si aggiun...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *