L'Olio Evo ci aiuta a schiarire la nostra pelle. Ma come? Non ci resta che scoprirlo!

La natura mette a nostra disposizione una grande molteplicità di prodotti che offrono tanti benefici per la salute. E uno di questi è l’olio di oliva che aiuta a schiarire le macchie della pelle, proteggendola e rinvigorendola. Scopriamo come!

Olio Evo: unguento di altri tempi

L’olio di oliva è un preparato impiegato sin dai tempi antichi: anche Cleopatra, conosceva le sue proprietà e lo utilizzava quotidianamente per la cura del suo corpo.
È ricco di vitamine, di minerali e di acidi grassi naturali e uno dei suoi principali vantaggi è quello di essere efficace anche applicato sulle pelli sensibili.

L’olio d’oliva possiede dei importantissimi ingredienti naturali anti-invecchiamento: grazie al suo potere anti ossidante, previene e combatte le rughe e le macchie della pelle, proteggendola, nutrendola e ringiovanendola.
Questa sua principale e incredibile azione è dovuta alle vitamine E e A, che rendono la pelle idratata, elastica e delicata. Inoltre, aiuta a rigenerare le cellule della pelle, dei capelli e delle unghie.

L’olio extravergine d’oliva è quindi utile per la pelle? La risposta è una sola: assolutamente sì! La sua struttura chimica, infatti, lo rende un vero e proprio cosmetico di bellezza.

Ma serve anche per idratare e cercare di mascherare le cicatrici.
Quando ci procuriamo una ferita, ma anche dopo una forte acne o la varicella, la pelle, per riparare la lesione subita, mette in atto il processo di cicatrizzazione che può lasciare dei segni visibili sulla nostra pelle.

Le cicatrici si distinguono in bianche e rosse:

  • le prime sono quelle secche e prive di irritazioni cutanee mentre
  • le seconde, non solo presentano una discromia della pelle, ma sono anche in rilievo e sono le più difficili da trattare e richiedono spesso di un piccolo intervento chirurgico per essere eliminate.

Le cicatrici bianche invece, soprattutto se sono poco profonde e di piccole dimensioni, possono essere eliminate o attenuate anche con rimedi naturali.
Ed è proprio l’Olio Evo ottimo per massaggiare le cicatrici, ricco di vitamina E e di antiossidanti naturali che aiuta a schiarire anche le cicatrici vecchie dal viso.
Vediamone insieme qualche rimedio fai da te.

Olio di oliva e bicarbonato: un metodo efficace

L’olio di oliva è un illustre elisir di bellezza che implica numerosi benefici se impiegato sulla pelle. E se associato al Bicarbonato? Scopriamolo!

Bicarbonato e olio di oliva: chi di noi non li ha nella propria credenza?

  • Il bicarbonato è indispensabile per diversi motivi e può essere impiegato per la pulizia della casa, per risolvere piccoli problemi di salute e per uso cosmetico.
    Il bicarbonato ha facoltà astringenti, antibatteriche e schiarenti ed è costituito da micro particelle che, se sfregate delicatamente sulla pelle, consentono l’eliminazione delle cellule morte e il ringiovanimento cutaneo.
  • L’olio di oliva è antinfiammatorio, antiossidante, rigenerante e ha un alto potere idratante. Uniti insieme, questi due elementi creano la combinazione perfetta per consentire una delicata ma efficace microdermoabrasione della pelle. E’ il re dei condimenti nella dieta mediterranea, che impareremo a utilizzare in campo estetico.

Di cosa abbiamo bisogno? Solo di Bicarbonato e di Olio Evo

Create il composto unendo nella stessa quantità bicarbonato e olio di oliva, dopodiché applicatelo sul viso con leggeri movimenti circolari, evitando la zona del contorno occhi e labbra.
Lasciate agire per almeno 5 minuti e sciacquate delicatamente, senza sfregare. Al termine di questa seduta di bellezza, la vostra pelle risulterà più fresca e luminosa, ma leggermente arrossata, per cui è consigliabile eseguire questo procedimento la sera prima di andare a dormire, per evitare che i raggi solari possano infiammarla ulteriormente.

Rimedio per le cicatrici bianche

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di Olio Evo

Modalità d’uso

  1. Strofina all’incirca un cucchiaio di olio d’oliva sulle cicatrici. Usane meno se la cicatrice è piccola
  2. Massaggia l’olio sulla cicatrice per circa cinque minuti per aiutare il tessuto ad ammorbidirsi
  3. Lascia riposare l’olio sulla pelle per circa 10 minuti, poi eliminalo con un asciugamano pulito

 

Hai mai pensato di usare questi rimedi per schiarire la tua pelle ed aiutare ad idratarla? Raccontaci cosa ne pensi!

 

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *