Olio Evo nella dieta vegana, come e quanto assumerne!

Tutti ci siamo sempre chiesti di cosa è composta la dieta di un vegano. Cosa scartare o cosa mantenere in un semplicissimo piatto di pasta, di insalata o di cosa è composto un secondo. E per i condimenti? L’olio extravergine di oliva è ben accetto su una tavola “vegana”?
Scopriamo insieme!

Olio Evo: caposaldo dell’alimentazione italiana

L’olio extravergine di oliva è il prodotto per eccellenza della tradizione agroalimentare del Mediterraneo. Il suo sapore caratteristico e quel retrogusto mandorlato, ha permesso al suo inestimabile nome di diventare qualcosa di ancora più importante dal punto di vista europeo e mondiale!

È in assoluto il condimento più usato e anche il più versatile, usato sia crudo che cotto. Esistono diversi tipi di olio ma quello extravergine è senz’altro il più buono sotto ogni punto di vista.
Diffidate da altri oli!

Ma è ottimo anche per condire i piatti dei vegani? Questa è un’ottima domanda e la risposta è senz’altro Sì!
Una dieta vegana equilibrata è molto ricca e varia e non è noiosa come tutti pensano. Molti sono gli alimenti che si possono scegliere per il proprio menù quotidiano.

  • Succhi di frutta
  • Latte di soia
  • Polpa di pomodoro
  • Tofu
  • Broccoli e cavoli
  • Cioccolato fondente
  • Olio extravergine di oliva
  • e altro ancora…

La cucina vegana ci insegna a rinunciare a tutti i prodotti di origine animale ma non al gusto. E’ tutta una questione di etica e salute, sostituendo i prodotti animali con quelli di origine vegetale.

Scopriamo insieme qualche ricetta sfiziosa per i Vegani!

Maionese Vegana all’Olio Evo

Che senso ha comprare un prodotto che è fatto per essere realizzato a casa? Non può impazzire, è veloce ed è molto gustosa. Bisogna però amare il sapore dell’olio extravergine di oliva a crudo per poterla mangiare, ma ne vale la pena.

Ingredienti

  • Mezzo bicchiere di latte di soia
  • Circa 400 grammi di olio Evo
  • 1 pizzico di sale
  • Succo di 1 limone o se preferite dell’aceto di mele

Procedimento

  1. Con un frullatore ad immersione, miscelare il latte con l’olio versato a filo
  2. Appena inizia ad addensarsi, smettere di aggiungere l’olio Evo (più ne viene aggiunto più il composto verrà sodo)
  3. Alla fine unire sale e succo di limone

Ed ecco pronta una maionese tutta vegana!

Biscotti integrali Vegani

Croccati, dolci ma non troppo e buonissimi! Solo 350 calorie per 100 grammi.

Ingredienti

  • 350g di farina integrale
  • 80g zucchero di canna
  • 80g olio extravergine di oliva
  • Un vasetto di yogurt di soia
  • Buccia grattugiata di un’arancia

Procedimento

  1. Mettere su un piano di lavoro della farina e al centro tutti gli altri ingredienti
  2. Impastare incorporando tutti gli ingredienti dai lati al centro, fino a formare un morbido panetto
  3. Mettere il panetto in frigo per un quarto d’ora circa
  4. Passato il tempo, stendere l’impasto con uno spessore di 3mm e ritagliare i biscotti nella forma che meglio vi aggrada
  5. Disporli in una teglia con della carta forno e cuocerli per 15 minuti a 170°
  6. Sono pronti per essere serviti ed inzuppati nel latte di soia

Pasta frolla vegana

Ingredienti

  • 300gr di farina 00
  • 70gr zucchero di canna
  • 8gr lievito vanigliato per dolci
  • 70gr Olio extravergine di Oliva
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • Acqua fredda q.b.

Procedimento

  1. Mescolare insieme tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, creando una piccola fontana al centro
  2. All’interno di questa fontana versare l’olio Evo e l’acqua a filo
  3. Mescolare il tutto, dall’esterno verso l’interno; la farina deve essere incorporata un po’ per volta
  4. Quando l’impasto avrà una consistenza sbriciolata, usiamo le mani per impastarla più velocemente
  5. Creiamo una pagnotta e l’avvolgiamo in un foglio di pellicola
  6. Lasciarla riposare in frigo per almeno un’ora
  7. Adesso è pronta essere usata per crostate, biscotti e altro ancora

Sei pronto per arricchire la tua dieta vegana con queste ricette sfiziose?

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Come preparare l’olio di oliva alla curcuma con pepe nero La curcuma è una spezia asiatica ricca di virtù nutrizionali, scopri tutti i suoi benefici e come migliorare l’assorbimento della curcumina attraverso...
Vuoi preparare il gelato all’olio di oliva? Scopri la ricetta! L’olio è uno degli ingredienti che maggiormente rappresentano la nostra tradizione culinaria. È l’alimento per eccellenza che non manca mai sulle nost...
Cubetti di olio e erbe aromatiche per il condimento di pietanze Sei sempre di fretta ma non vorresti rinunciare a piatti squisitamente conditi e aromatizzati? Ecco la ricetta per realizzare cubetti di olio ed erbe ...
Pomodori secchi sott’olio? Ecco alcune ricette per prepararli e conservarli Con la bella stagione e il calore dell'estate, la regione della Puglia si colora delle tradizionali distese di pomodori lasciati ad essiccare al sole....
Come preparare l’olio di oliva aromatizzato al basilico L'olio aromatizzato al basilico è un prodotto molto diffuso nella cucina italiana, è lo sposalizio tra il nettare extravergine ricavato dalla spremitu...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *