Olio Extravergine di Oliva per combattere la Diarrea

Olio Evo: rimedio contro la Diarrea
Mangia sano. Degusta l'Olio Nuovo 2018 direttamente dal Frantoio

ACQUISTA ORA

Olio prodotto in Puglia da Spremitura a Freddo. 100% Italiano.
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

E’ uno dei problemi che prima o poi affligge ognuno di noi: di cosa stiamo parlando? Della fastidiosa diarrea! Un disturbo intestinale, con continue evacuazioni di feci liquide e semiliquide accompagnate da gonfiori e dolori addominali. Per evitare di assumere i soliti medicinali è possibile usare degli ottimi rimedi della nonna e uno di questi è proprio l’Olio Extravergine di Oliva! Scopriamo come inserirlo nella nostra dieta e regalarci un pò di sollievo!

Quando un disturbo intestinale diventa fastidioso ed ingombrante

La Diarrea è una condizione di disagio intestinale che provoca delle evacuazioni giornaliere con feci liquide o semiliquide e per essere definita tale deve avere una durata di circa 2 giorni. Se il problema persiste la rilevanza diagnostica è necessaria e contattare un medico è di vitale importanza!
Spesso il termine viene associato a quello di dissenteria ma i due termini hanno gravità differenti. La dissenteria, infatti, rappresenta la forma più grave di diarrea con produzione di muco e sangue e le evacuazioni risultano dolorose ed incontrollabili.

Ci sono due tipologie di Diarrea:

  • Tipo acuto: dovuta all’ingestione di alimenti e bevande non conservate correttamente
  • Tipo cronico: sintomo di un problema più consistente come il morbo di Crohn, celiachia, intolleranze alimentari, infiammazioni dovute da farmaci
  • Tipo ricorrente: legata a disordini alimentari o stati emotivi (ansia, stress)
    “del viaggiatore”: dovuta ad una tossina presente nell’acqua o in alimenti crudi

Il pericolo più grande è quello della disidratazione. I soggetti più a rischio sono i bambini e gli anziani: devono essere reidratati subito con sali minerali e acqua.

Tra le cause più comuni di diarrea:

  • Infestazioni intestinali
  • Intolleranze alimentari
  • Ipertiroidismo
  • Abuso di lassativi
  • Sindrome del Colon irritabile
  • Alterazione della flora batterica intestinale

Per risolvere questo problema, la prevenzione e la cura devono basarsi su un’ottima diagnosi e quindi capire le cause scatenanti. E’ sempre necessaria un’ottima dieta.
Cosa non manca mai in tutte le diete? Il nostro famosissimo Olio Extravergine di Oliva!

Rimedi naturali contro la Diarrea con Olio Extravergine di Oliva

Fondamentale è la cura dell’alimentazione! La terapia alimentare deve tener contro dell’agente scatenante. C’è tuttavia da sapere che molto spesso i casi di diarrea sono idiopatici, cioè non se ne conosce la ragione. E’ così importante seguire una dieta che risulti efficace nei casi indicati sopra.

I principi fondamentali sono:

  • Eliminare provvisoriamente il lattosio e il glutine, per chi non è certo di un’intolleranza alimentare
  • Eliminare alcolici, caffè e anche il cioccolato
  • Eliminare cibi che contengono additivi irritanti
  • Eliminare cibi piccanti
  • Poche fibre, cercando di prevalere quelle fibre definite solubili
  • Grassi non superiori alla norma: 25%
  • Aumento acqua e sali minerali, contro la disidratazione
  • Consumo di alimenti probiotici, come lo yogurt
  • Olio Extravergine di Oliva, consumato a crudo
  • Privilegiare riso e pasta in bianco, carni bianche, formaggi non fermentati, uova in camicia, carote, patate.

Un esempio di dieta tipica contro la Diarrea:

Colazione

  • 1 tazza di latte di soia
  • 8 cucchiai Corn Flakes
  • 3 mandorle pelate

Spuntino

  • 1 mela senza buccia (al mattino)
  • Yogurt di Soia (nel pomeriggio)

Pranzo

  • Risotto (90g) al Pomodoro (100g)
  • 1/2 cucchiaio di Grana
  • 80g tonno al naturale
  • 50g di latturga
  • 2 fette di Pane senza Glutine
  • 2 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva

Cena

  • Polenta a fette (polenta di farina di Mais)
  • 150g petto di pollo alla piastra
  • 150g zucchine
  • 2 fette di pane senza glutine
  • 2 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva

E’ importante notare come la dieta per la diarrea è ricca di liquidi, contenuti tutti negli alimenti (circa il 50%) ed è povera di fibre. E’ importante anche il ruolo degli integratori alimentari.

Come abbiamo potuto notare, nella dieta è presente sia a pranzo che a cena l‘Olio Extravergine di Oliva. E’ utilissimo proprio grazie ai suoi valori nutrizionali, all’interno del quale le fibre, nemiche numero 1 della diarrea, sono completamente assenti:

Olio Extravergine di Oliva per combattere la Diarrea

Consiglio fondamentale è quello che vede ogni patologia o disturbo minore, come la diarrea, gestite e prevenute molto meglio con un buon tenore di vita e l’alimentazione è il passo fondamentale per vivere meglio!

 

Seguire un’alimentazione equilibrata e con un tocco di Olio Evo, permette al nostro organismo di vivere meglio ed elimnare il fastidioso problema della diarrea!

 

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Quante calorie possiede l’olio extravergine d’oliva? L'olio è l'alimento più utilizzato in cucina da millenni, senza di esso sarebbe quasi impossibile gustare i cibi della nostra tavola. Ma quante calori...
Allattamento, Sì all’Olio Extravergine di Oliva! Una delle fonti di grasso migliori in assoluto per una mamma in fase di allattamento è proprio l’Olio Extravergine di Oliva: non cambia il sapore del ...
Olio di Oliva per la prevenzione delle malattie gastrointestinali Se è vero che tra i fattori di rischio del tumore a livello gastrico rientrano fattori puramente genetici, è anche vero che possono essere determinant...
Olio extra vergine d’oliva: un “farmaco” contro diabete e arterioscleros... Da tempo sono conosciute le proprietà dell'olio extravergine di oliva e in particolare di quello proveniente dalla Puglia ma ora emergono novità ancor...
Olio Evo e Sale: una nuova formula per la tua cervicale! Molte sono le persone che soffrono di cervicale e i farmaci sono gli unici rimedi che la gente conosce. Ma se non fosse così? Se ci fosse una nuova fo...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *