Olio di oliva. metodo naturale per un'abbronzatura perfetta

Con l’utilizzo dell’Olio Extravergine di Oliva si può ottenere l’abbronzatura desiderata: questo efficace rimedio permette di avere in poco tempo una tintarella perfetta e nutrire allo stesso tempo la propria pelle grazie alle sue spiccate proprietà benefiche. Tuttavia è importante seguire sempre degli utili accorgimenti. Non resta che scoprire come usare l’Olio Evo per abbronzarsi!

Vuoi scoprire tutti i segreti e gli utilizzi dell’olio Evo in ambito cosmetico?

Ricevi subito in REGALO un E-BOOK di 34 PAGINE, un vero vademecum ricco di consigli su come prenderci cura della nostra pelle grazie all’uso dell’Olio Evo.

Olio Evo: ottimo alleato della tintarella estiva!

L’Olio Extravergine di Oliva è un potente alleato della tintarella estiva, se ben utilizzato, dona un’abbronzatura omogenea e decisa in poco tempo.

I minerali idratanti dell’Olio Evo irrompono nella pelle rendendola più liscia e morbida. La brillantezza dell’Olio Evo attira i raggi del sole meglio di una qualunque lozione solare donando un’abbronzatura intensa e dorata.

Ma prima di esporsi ai raggi solari interamente cosparse d’olio è bene prendere in considerazione alcune cose:

  • Fate attenzione alle scottature. La prima cosa da fare è valutare il propria tipologia di carnagione. Se si è di carnagione scura, dopo le prime esposizioni con crema solare protettiva adatta alla propria pelle, si può tranquillamente utilizzare l’Olio Extravergine di Oliva come abbronzante per accelerarne l’abbronzatura
  • Se si è di carnagione chiara è raccomandabile utilizzare l’Olio Evo solo dopo le prime graduali esposizioni con crema solare protettiva ad alta gradazione. Non si rischia così di scottarsi e l’abbronzatura risulterà perfetta
  • Non è consigliabile l’utilizzo dell’Olio Extravergine di Oliva da chi combatte contro la pelle grassa, a tendenza acneica o con l’acne: l’Olio Evo potrebbe peggiorare lo stato di salute della pelle

L’olio d’oliva si rivela un ottimo alleato in qualità di lozione solare: questo prodotto vanta un’elevata quantità di minerali al suo interno, i quali garantiscono delle notevoli proprietà idratanti che renderanno la pelle non solo liscia, ma anche morbida e luminosa. Inoltre i raggi del sole vengono particolarmente attirati da questo prodotto ed è proprio grazie a questa virtù che si otterrà un’intensa brillantezza sulla pelle.

Le proprietà dell’olio d’oliva rendono quindi questa soluzione maggiormente efficace rispetto una tradizionale lozione solare, poiché è in grado di donare alla pelle un’abbronzatura dorata e luminosa.

Come usare l’Olio Evo per abbronzarsi

Non è un segreto che l’Olio Evo sia un valido aiuto naturale per la bellezza del nostro corpo. Dalle unghie alle mani, dai capelli al viso, come scrub e nella Dieta Mediterranea.

Lo sapevate però che l’Olio Extravergine di Oliva è ottimo anche per l’abbronzatura? I minerali idratanti che penetrando nella vostra pelle la rendono più liscia e morbida, servono anche ad attirare i raggi del sole meglio di qualsiasi lozione abbronzante.
Otterrete così un’abbronzatura più intensa e avrete meno rischi di scottature.

Ciò che occorre

  • Una bottiglia di Olio Evo
  • Asciugamano grande
  • Straccio
  • Timer

Procedimento

  1. Distendere un asciugamano grande prima di distendervi a prendere il sole
  2. Impostare il timer per 30 minuti e posizionarlo accanto a voi così da poter fare attenzione ai minuti trascorsi. Saranno sufficienti per le prime esposizioni
  3. Quando la reazione della pelle a questa lozione è del tutto naturale, è possibile decidere se aumentare il tempo di esposizione
  4. Versare l’Olio Evo su uno straccio asciutto e poi massaggiare delicatamente su tutta la pelle esposta al sole
  5. Assicurarsi di aver passato l’Olio Evo ovunque
  6. Stabilire i 30 minuti del timer. Chiudere gli occhi durante l’esposizione e rilassarsi.
  7. Trascorsi i 30 minuti, utilizzare del sapone apposito per rimuovere l’Olio Evo.
  8. Otterrete un’abbronzatura intensa che durerà a lungo. Al tempo stesso avrete anche idratato la vostra pelle.

L’Olio Evo per abbronzarsi si rivela un metodo naturale ad alto rendimento e allo stesso tempo salutare, tenendo sempre conto delle dovute precauzioni.

Olio super abbronzante all’Olio Evo e Limone

Chi vuole rafforzare l’abbronzatura e donare un colorito ancora più dorato alla pelle già abbronzata, ha la possibilità di preparare un olio super abbronzante mescolando insieme succo di limone e Olio Extravergine di Oliva, ricetta che arriva dalla Puglia, terra che produce e promuove l’utilizzo dell’olio Evo per la salute e per la bellezza.

Ingredienti

  • 1 limone
  • Mezzo bicchiere di Olio Evo Pugliese

Procedimento

  1. Versare gli ingredienti in una ciotola e amalgamarli bene fino a formare una crema liscia e densa
  2. Spalmarla sul corpo in base alle vostre esigenze.
  3. Funzionerà come acceleratore di abbronzatura.

Abbronzarsi con un olio benefico come l’Olio Extravergine di Oliva è molto meglio che usare le solite lozioni abbronzanti disponibili in tutti i negozi. È un’alternativa più sicura poiché è nella sua forma naturale.
Non ci sono sostanze chimiche o altri ingredienti artificiali dannosi che potrebbero danneggiare la pelle. Usando l’Olio Evo, si riduce il rischio di sviluppare condizioni della pelle e di curarne eventuali infiammazioni.

E tu hai mai usato l’olio d’oliva come abbronzante naturale?

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *