L’olio d’oliva: potente toccasana per le labbra screpolate

Mangia sano. Degusta l'Olio Nuovo 2018 direttamente dal Frantoio

ACQUISTA ORA

Olio prodotto in Puglia da Spremitura a Freddo. 100% Italiano.
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

Le labbra screpolate soprattutto d’inverno sono un vero e proprio problema. A causa del vento, delle temperature basse, sulla delicata pelle  delle labbra si formano delle ragadi fastidiose e anche molto dolorose. Soprattutto per i bambini anche perchè spesso la zona delle labbra è secca perchè l’organismo non è ben idratato. Per risanare velocemente ed efficacemente le nostre labbra esistono molti rimedi ma al bando creme costose o trattamenti specifici. Curare le labbra in modo naturale è possibile  e si può con l’olio extravergine di oliva.

Perchè usare l’olio extravergine di oliva per le labbra screpolate

L’olio extravergine di oliva è un vero e proprio toccasana per la pelle delicata delle labbra. Perchè questo prezioso alimento che usiamo per insaporire le nostre pietanze, per condire con gusto è in realtà un concentrato di vitamine, grassi e acidi che per la pelle (ma anche per i capelli e le unghie) sono veramente indispensabili. L’olio extravergine di oliva favorisce il ripristino del film idrolipidico che riveste le nostre labbra e la vitamina E favorisce il rinnovamento cellulare combattendo i radicali liberi. Inoltre la vitamina A stimola la riparazione dei tessuti  la rigenerazione delle cellule. La pelle ritrova la sua elasticità e la sua morbidezza in poco tempo. Le ragadi si cicatrizzano e le proprietà antiossidanti dell’olio di oliva donano una rinnovata giovinezza alle labbra secche e screpolate proteggendole da ulteriori aggressioni atmosferiche.

Come applicare l’olio extravergine di oliva sulle labbra secche e screpolate

Per proteggere le labbra, nutrirle e far sì che non si screpolino più, potete usare l’olio extravergine di oliva come un comune balsamo per labbra. Applicate qualche goccia direttamente sulle labbra per proteggerle prima di uscire al freddo e al vento oppure, in caso di screpolature abbastanza forti, applicate dell’olio come un impacco prima di andare a dormire in modo che agisca durante la notte.

Fidatevi dell’olio extravergine di oliva soprattutto per la pelle dei bambini: è naturale, a dispetto di burrocacao e balsami per labbra che spesso possono contenere ingredienti chimici come la paraffina e quindi provocare reazioni allergiche a chi ha la pelle sensibile. Potete ripetere l’applicazione parecchie volte al giorno. Se invece conservate l’0lio in un piccolo barattolo in frigo, questo tenderà a solidificarsi e potete pertanto usarlo come un qualsiasi balsamo per le labbra.

In caso di pellicine (molto frequenti d’inverno) potete usare l’olio extravergine di oliva anche per fare uno scrub. Come? Prendete un cucchiaino di zucchero e mescolatelo con un cucchiaino di olio fino a formare una “pasta” esfoliante adatta a uno scrub delicato sulle labbra. Massaggiate delicatamente e poi sciacquate con acqua calda. La pelle tornerà come nuova essendo stata trattata con delicatezza.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Olio d’oliva: un rimedio naturale per problemi allo stomaco Secondo alcuni studi, l'olio d'oliva, per il suo alto contenuto di acido oleico, sembra essere l'olio meglio tollerato dallo stomaco. Vediamo quali ...
L’olio di oliva contro le scottature: un rimedio naturale L'olio di oliva è uno dei metodi naturali più rinomati per il trattamento delle scottature provocate dal sole. Grazie alle sue proprietà emollienti pu...
Effetti dell’olio extra vergine sulle malattie cardiovascolari L'alimentazione ricca di grassi animali aumenta la quantità di colesterolo nel sangue che costituisce uno dei principali fattori di rischio nelle mala...
Olio di oliva: alimento ricco di vitamina k L'olio di oliva è un prezioso alleato per la salute grazie all'elevato apporto di vitamine e in particolare di vitamina K. Ma vediamo quali sono le vi...
I trigliceridi nell’olio extravergine di oliva: cosa sono e a cosa servono? L'olio extravergine di oliva è un alimento ricco di sostanze nutritive ed è composto prevalentemente da trigliceridi: di cosa si tratta e quale funzio...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *