Pidocchi: un trattamento naturale all’Olio Extravergine di Oliva!

Pidocchi: un trattamento naturale all’olio extravergine di oliva!
Mangia sano. Degusta l'Olio Nuovo 2018 direttamente dal Frantoio

ACQUISTA ORA

Olio prodotto in Puglia da Spremitura a Freddo. 100% Italiano.
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

Sei stanco di quei piccoli insetti che si annidano sul cuoio capelluto e che strisciano incuranti del tuo fastidio? Questi piccoli insetti, chiamati Pidocchi, colpiscono per lo più bambini e una volta che hanno invaso la tua testa bisogna trovare una soluzione. Un rimedio naturale ed efficacissimo è quello dell’olio extravergine di oliva.
Scopriamolo insieme!

Rimedi naturali e trattamenti efficaci

Uno studio condotto dalla Harvard School of Public Health, nel corso degli anni, ha condotto delle ricerche per dimostrare come l’olio di oliva può essere usato come trattamento per i pidocchi poiché naturale e senza nessun effetto collaterale. È stato appurato che i pidocchi sommersi da olio di oliva dopo più di due ore muoiono soffocati.
In pratica, l’olio di oliva riveste la pelle dell’insetto adulto privandolo dell’ossigeno necessario per la sua sopravvivenza. Ovviamente per mancanza di “respiro”, i pidocchi muoiono.
C’è da fare una precisazione: l’olio di oliva uccide i pidocchi adulti mentre per eliminare i lendini (le uova dei pidocchi) è necessario usare dell’aceto fatto in casa subito dopo il trattamento con l’olio di oliva.
Ci sono diversi trattamenti naturali, vediamo insieme quelli più efficaci:

  1. Olio di oliva
  2. Olio di oliva e aceto
  3. Olio di oliva e oli essenziali

Olio di oliva

Per eliminare i pidocchi dal cuoio capelluto di un bambino è importante riempire il capo con dell’olio di oliva e avvolgerlo con una cuffia da doccia o con un involucro di plastica intorno alla testa.
È importante che la cuffia si ben chiusa per permettere all’aria di non entrare.
L’impacco deve essere mantenuto per 3 ore circa, il tempo necessario a portare la morte per asfissia dei pidocchi.
Una volta eliminato l’involucro, bisogna lavare il cuoio capelluto con dello shampoo, risciacquandolo molto bene per eliminare qualsiasi traccia di olio di oliva.
Dopo aver lavato i capelli, utilizzare un pettinino adatto alla rimozione dei pidocchi. I pidocchi che vedrete attaccati al pettine, saranno già morti.
Il trattamento deve essere ripetuto fin quando i pidocchi non saranno completamente sconfitti.

Olio di oliva e aceto

Fino ad ora il trattamento all’olio di oliva, negli studi fatti da grandi università, non ha prodotto risultati nei lendini. Ovvero nelle uova dei Pidocchi.
Ma anche a questo c’è un rimedio naturale, che non irriterà il cuoio capelluto del bambino e che è efficace al pari di un prodotto chimico.
All’olio di oliva, nel trattamento, va aggiunto dell’aceto.
Dopo aver trattato il cuoio capelluto con l’olio, aver aspettato le 3 ore e aver risciacquato i capelli con lo shampoo, attuare un altro risciacquo con dell’aceto fatto in casa.
Ovviamente dopo questo procedimento è necessario lavare nuovamente i capelli e poi passarci il pettinino per eliminare i pidocchi adulti e le uova.

Olio di oliva ed oli essenziali

Gli oli essenziali sono delle sostanze aromatiche responsabili del profumo delle piante. Usati e conosciuti fin dall’antichità.
Vengono estratti per distillazione in corrente di vapore, è una tecnica che sfrutta il vapore prodotto dall’acqua in ebollizione che, passando attraverso la pianta (immersa nel distillatore) porta con sé tutte le molecole aromatiche contenute nelle cellule vegetali.
Il vapore e le molecole passano all’interno del condensatore e ritornano allo stato liquido.
Le proprietà che li contraddistinguono sono:

  • Antibatterico
  • Antimicotico
  • Insetticide

Quindi, aggiungere delle gocce di olio essenziale all’impacco con olio di oliva è un modo per preventivare una nuova infestazione di pidocchi sul cuoio capelluto del bambino.

Vantaggi dell’uso dell’olio di oliva

  1. 100% naturale
  2. Economico
  3. Non vede l’uso di agenti chimici
  4. Non danneggia il cuoio capelluto ma lo idrata e lo rende ancora più morbido

Hai mai pensato di provare questi trattamenti per eliminare i pidocchi? Raccontaci!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Perchè l’olio diventa rancido? Affinché l'olio conservi tutte le sue proprietà organolettiche e quindi sia un prezioso alleato per la salute, deve essere sia di buona qualità che be...
L’Olio Evo contro le Malattie Neurodegenerative L'olio extravergine di oliva è uno degli alimenti principali della nostra Dieta Mediterranea, un modello alimentare, Patrimonio Culturale dell'Umanità...
L’olio extravergine di oliva fa bene al colesterolo? L’olio extravergine è un rimedio naturale contro il colesterolo cattivo, causa di malattie cardiovascolari come ictus e infarto. Molti studi hanno dim...
L’ olio di oliva per la prevenzione del cancro al colon-retto L'olio di oliva, oltre all'azione lassativa, favorente la peristalsi intestinale e protettiva sulla parete del colon, mediante i composti fenolici di ...
L’olio di oliva contro le scottature: un rimedio naturale L'olio di oliva è uno dei metodi naturali più rinomati per il trattamento delle scottature provocate dal sole. Grazie alle sue proprietà emollienti pu...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *