Cetrioli sott’olio: la Ricetta per una Conserva Perfetta

I cetrioli sott’olio sono una deliziosa preparazione a base di cetrioli freschi conservati in olio extravergine di oliva. Sono ottimi come antipasto o come contorno, e sono anche un ottimo condimento per insalate e secondi piatti. Ecco come realizzarla!

Ricetta Cetrioli Sotto’Olio

I cetrioli sono un ortaggio molto versatile: possono essere utilizzati in insalate, come contorno o anche come ingrediente principale di piatti unici. Oltre ad essere buoni, i cetrioli sono anche ricchi di proprietà benefiche per la salute. I cetrioli sott’olio sono una conserva tipica della cucina italiana, che si presta bene sia come antipasto che come condimento per primi e secondi piatti. La preparazione è semplice e richiede solo pochi ingredienti: cetrioli, olio extravergine d’oliva e aromi a piacere.

Cetrioli

Ingredienti

  • 3 cetrioli
  • 3 bicchieri di aceto
  • 1 bicchiere di acqua
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • Olio Evo q.b.
  • Sale, alloro e timo q.b.

Procedimento per circa 3 vasetti

  1. Lavare i cetrioli e tagliarli a rondelle di 4 mm circa
  2. Versare i cetrioli all’interno di uno scolapasta e cospargerci con due pizzichi di sale e mescolare per poi lasciar riposare per 1 ora circa
  3. Portare a bollore in una pentola l’aceto, l’acqua, lo zucchero ed il sale
  4. Versare i cetrioli e appena cambiano colore scolarli e lasciarli asciugare per 5 ore su un canovaccio
  5. Sterilizzare i vasetti ed inserire i cetrioli aggiungendo il timo e l’alloro
  6. Versare l’olio di oliva così da riempire completamente i barattoli
  7. Chiuderli e conservarli in un luogo asciutto e fresco privo di luce diretta del sole

Realizza anche tu questa ricetta e raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *