Ricetta pesto con rucola e olio evo

Il pesto alla rucola è una variante del pesto alla genovese, che prevede l’uso della rucola invece del basilico. Si tratta di un condimento dal sapore intenso e deciso molto apprezzato per il suo gusto fresco, adatto a piatti di carne e di pesce. Vediamo come prepararlo!

Ricetta Pesto alla Rucola con Olio Extravergine di Oliva

Rucola

Ingredienti

  • 100 g Rucola
  • 150 g Olio extravergine d’oliva
  • 50 g Pinoli
  • 50 g Grana Padano DOP da grattugiare
  • 50 g Pecorino
  • 1 spicchio di Aglio
  • Sale fino q.b.

Procedimento

  1. Eliminare le foglie esterne e lavare accuratamente la rucola, poi asciugala
  2. In un mixer versare la rucola, l’olio, i pinoli, il formaggio grattugiato, l’aglio e un pizzico di sale e frulla fino ad ottenere un composto omogeneo
  3. Frullare finché il pesto non sarà ben amalgamato
  4. Trasferire il pesto in un barattolo di vetro a chiusura ermetica e conservalo in frigorifero per 3-4 giorni

Accompagnamenti consigliati

Il pesto alla rucola è un condimento fresco e saporito, adatto per accompagnare piatti di carne, pesce o verdure. Si prepara facilmente con soli pochi ingredienti: rucola, olio, pinoli, grana padano e pecorino. La rucola dona al pesto un gusto deciso e leggero, mentre gli altri ingredienti lo rendono più corposo e irresistibile.

Realizza anche tu questa ricetta e raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *