Cantucci con Olio di Oliva per Biscotti semplici e veloci da realizzare

I cantucci, dolcetti secchi tradizionali, sono diventati un prodotto apprezzato in tutte le regioni d’Italia tanto da essere realizzati in molte varianti e con ingredienti diversi da quelli tradizionali. Uno tra questi è l’Olio Evo. Vediamo come realizzarli in casa!

Cantucci e Evo: la storia di due prodotti della tradizione italiana

Il XVI secolo è il periodo di origine dei cantucci. Probabilmente il nome deriva da “cantellus” che in latino ha il significato di “pezzo di pane”, una galletta salata che solitamente i soldati romani mangiavano durante le campagne militari.
Nel 1500 i biscotti arrivano sulle tavole della famiglia De Medici ma sarà solo nel 1600 che la prima definizione di “cantuccio” viene asserita dall’Accademia della Crusca: un biscotto a fette, di fior di farina, con zucchero e chiara d’uovo. Queste, le parole usate per descriverli.

Nonostante siano originari della Toscana, i cantucci sono ormai un prodotto consumato e realizzato un po’ in tutta Italia.
La loro caratteristica, che li contraddistingue da altri dolci, è quella di affrontare un doppio trattamento termico in forno. La prima cottura avviene cuocendo l’impasto sotto forma di pagnotta allungata, la seconda cottura è moderata e avviene quando la pagnotta viene tagliati a pezzi.
Ecco perché i cantucci hanno la particolarità di essere secchi, duri e conservabili molto a lungo.

Gli ingredienti che li caratterizzano sono:

  • Farina di frumento
  • Burro
  • Uova
  • Mandorle
  • Zucchero
  • Liquore
  • Spezie

La ricetta che andremo a proporvi sarà leggermente diversa perché tra gli ingredienti predominati ne troveremo uno non solo ottimo al palato ma genuino e ricco di proprietà benefiche: l’Olio Extravergine di Oliva.

Ricetta Cantucci con Olio di Oliva

Ingredienti

  • 200gr di mandorle intere
  • 200gr di zucchero
  • 420gr di farina
  • 1 buccia di arancia
  • 2 uova
  • 40gr di Olio Evo
  • 2 cucchiai di Marsala
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Procedimento

  1. In un contenitore, inserire la buccia d’arancia e lo zucchero lavorando il tutto con un cucchiaio in legno
  2. Unire le uova ed amalgamarne il tutto fin quando non si ottiene un composto abbastanza schiumoso
  3. Al composto, versare il Marsala, l’Olio Evo e le mandorle
  4. Setacciare la farina aggiungendola pian piano al composto insieme al bicarbonato e al cremor
  5. L’impasto ottenuto dovrà essere omogeneo
  6. Su una spianatoia formare delle pagnotte rettangolari larghe circa 3-4 cm
  7. Disporli su un tegame ed infornarli a forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti
  8. Passato il tempo previsto, estrarre dal forno il tegame e tagliare in orizzontale i filoncini ottenuti non superando i 2cm di spessore
  9. Infornarli nuovamente per circa 10 minuti e una volta dorati, sfornarli
  10. Lasciarli raffreddare e conservarli in barattoli di latta, vetro o semplici sacchetti per alimenti

Ricetta Cantucci all’Olio Evo senza liquore

Ingredienti

  • 500gr di Farina
  • 5 uova
  • 300gr di zucchero
  • 100gr di Olio Evo
  • 1 bustina di lievito
  • 100gr di mandorle

Procedimento

  1. In una ciotola, amalgamare uova e zucchero
  2. Aggiungere l’olio di oliva, il lievito e la farina setacciata
  3. Dopo aver impastato ben bene, aggiungere le mandorle
  4. È arrivato il momento di dividere il panetto ottenuto in filoncini lunghi e abbastanza stretti (4-5cm di diametro)
  5. Infornare a 180° per 15 minuti
  6. Passato il tempo previsto, sfornare i filoncini e lasciarli raffreddare per qualche minuto per poi tagliarli in diagonale per dare la forma classica dei cantucci (2cm di spessore)
  7. Inserire nuovamente i cantucci in forno e lasciarli cuocere per 10 minuti circa

Ricetta light per Cantucci all’Olio Evo senza uova e lievito

Ingredienti

  • 200gr di farina integrale
  • 40gr di amido di mais
  • 80gr di zucchero di canna
  • 120ml di vino bianco
  • 50ml di Olio Evo
  • 50gr di nocciole
  • 50gr di mirtilli rossi
  • 40gr di cioccolato fondente

Procedimento

  1. Lasciar riposare per qualche minuto i mirtilli all’interno di un bicchiere di vino
  2. Tostare le nocciole per 5 minuti circa e tritare il cioccolato fondente
  3. In una ciotola amalgamare la farina, l’amido e lo zucchero
  4. Unire al composto i mirtilli, l’olio di oliva e nocciole ed impastare, fino ad ottenere una pagnotta compatta
  5. Formare dei filoni con il composto ottenuto, adagiarli sulla teglia ed infornare per 30 minuti a 180°
  6. Passato il tempo previsto, sfornare i filoni e dopo averli lasciati raffreddare, tagliarli a fette leggermente diagonali per uno spessore di 2cm circa
  7. Stendere nuovamente i cantucci sulla teglia ed infornarli a 180° per 10 minuti
  8. I cantucci sono pronti per essere gustati o conservati

Realizza anche tu una di queste ricette e raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *