Olio Contraffatto? Ecco come riconoscerlo!

Bottiglie di olio straniero ovviamente non extravergine vendute attraverso marche italiane, ma che di Made in Italy hanno ben poco. Oli importati, di bassissima qualità, mixati e mescolati con beta carotene e clorofilla per nascondere il cattivo sapore e, colorarli….

Continua a leggere

,

Assaggiatore dell’olio di oliva: come diventarlo!

Molti li chiamano sommelier dell’olio, chi degustatori d’olio, chi oleologi. Questa figura è sempre più presente, diffusa e apprezzata nel settore gastronomico e della ristorazione.
Ma effettivamente cosa ha di speciale l’assaggiatore di olio d’oliva? È un importante aiuto nel sondare l’universo fatto di olio e olive.
Amaro, piccante, fruttato o dal sapore di erba tagliata e di pomodoro. Le diverse tipologie tra cui districarsi sono infinite e quindi: come si diventa assaggiatori di olio di oliva?
Scopriamolo insieme!

Continua a leggere

,

Come fare una degustazione di olio extravergine di oliva

Non bisogna essere degli esperti per capire un buon olio extravergine di oliva. Prova ad allenarti un po’ di volte, e con i nostri consigli sarai in grado di distinguere un cattivo olio da uno decisamente migliore.

Continua a leggere

Olio composto da oli di oliva raffinati e vergini: ma cosa stiamo acquistando?

Questo mix insalubre di olio vergine e raffinato è quello che in genere troviamo sugli scaffali nei supermercati: prezzo basso, una dicitura “olio di oliva” e la tentazione di acquistarlo è tanta. Ma cosa stiamo portando sulla nostra tavola? Cerchiamo di capirlo analizzando singolarmente i due tipi di oli.

Continua a leggere

Cosa si intende per olio di oliva DOP?

Scegliere olio di oliva DOP significa preferire un prodotto locale le cui caratteristiche qualitative dipendono esclusivamente dal territorio di provenienza. Ma cosa si intende per olio di oliva dop?

Continua a leggere

Acquisti olio di oliva al supermercato? Leggi bene l’etichetta: potrebbe nascondersi una sorpresa!

E’ vero, l’olio extravergine di qualità costa e il tuo budget di spesa non riesce a soddisfare il tuo desiderio di degustare l’olio vero. Se proprio hai deciso di accontentarti, prima di riporre la tua bottiglia di olio nel carrello osserva bene la data di scadenza indicata sull’etichetta e fai questo calcolo: forse rimarrai sorpreso!

Continua a leggere

Olio di oliva comunitario o extracomunitario? Occhio all’acquisto!

Olio di oliva comunitario o italiano? Prodotto di eccellenza Made in Italy l’olio extravergine di oliva è conosciuto in tutto il mondo per le sue caratteristiche benefiche per il benessere del nostro organismo e per le sue fragranze intense.
Scopri perché dovresti preferire sempre l’olio extravergine italiano a quello comunitario!

Continua a leggere

Olio extra vergine di oliva sfuso: cos’è e quali sono le normative che regolano la vendita?

Acquistare l’olio extravergine di oliva sfuso mediante macchine self service è possibile, ma ci sono alcuni accorgimenti di cui deve tener conto sia il consumatore che il venditore. Vediamo quali.

Continua a leggere

Cosa si intende per “qualità” dell’olio extra vergine ?

Per le aziende di trasformazione di olive in olio, il concetto di qualità può essere esteso non solo al prodotto e ai processi, ma anche ai sistemi produttivi e ai sistemi di assicurazione e garanzia nei confronti del mercato olivicolo ove compete. Il termine di qualità in una filiera olivicola si presta a diverse definizioni, vediamo quali.

Continua a leggere

Il miglior olio extra vergine italiano? Ecco i sistemi di qualità per produrlo e garantirlo!

Nel vasto panorama delle politiche aziendali i concetti di “qualità” hanno assunto un’importanza strategica per tutte quelle imprese che operano nei mercati sempre più caratterizzati dalla crescente globalizzazione dei gusti del consumatore. In particolare rilievo si pone il mercato dell’olio extra vergine di oliva. Continua a leggere

La Certificazione HS – High Standard: la certificazione degli oli extra vergine di qualità superiore

Nel vasto scenario dei sistemi di certificazione, appare determinante dare l’impulso ad una più ampia segmentazione della qualità degli oli extravergini, sia per la crescita del settore, sia per le maggiori opportunità offerte ai consumatori che disporranno di un parametro in più per apprezzare quelle imprese che sanno differenziare ed elevare la “qualità” delle produzioni.

Continua a leggere

,

Olio di sansa di oliva: cos’è e qual è il suo utilizzo?

In commercio esistono diversi tipi di olio di oliva la cui differenza dipende dalla coltivazione delle olive, dalla loro provenienza geografica, dalla lavorazione, dalla percentuale di acidità contenuta nell’olio. Tra gli oli troviamo l’Olio di Sansa di Oliva, vediamo quali sono le sue caratteristiche.

Continua a leggere