Come smaltire l’Olio di Oliva dopo la frittura?

Tutti amano le fritture, croccanti e fatte con un ottimo olio di oliva ma dopo sorge un grandissimo problema: cosa farne dell’olio di oliva dopo la frittura? Molte persone scelgono gli scarichi della cucina o del bagno, ma è un gravissimo errore! Ecco allora qualche consiglio per poterlo smaltire al meglio senza danneggiare le nostre tubature e soprattutto il nostro ambiente!

Continua a leggere

La durata di un Olio Evo può dipendere dalla sua qualità?

Un ottimo olio di oliva, conservata al meglio, può essere classificato extravergine anche dopo sei anni. Una sfida? No, è un dato scientifico e sperimentato che ha dato dei risultati: il termine minimo di conservazione va controllato in base ai parametri presenti al tempo zero, cioè acidità, perossidi, spettrofotometria, tocoferoli, polifenoli totali e soprattutto profilo fenolico. Ma vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando!

Continua a leggere

Quali sono le Analisi da effettuare sull’Olio Evo?

L’olio d’oliva, soprattutto quando extravergine di ottima qualità, è un alimento molto prezioso: prodotto con attenzione e metodi tradizionali, non è assolutamente comparabile con il low cost che si trova al supermercato. Ecco perché è importante compiere controlli per esser certi il prodotto che si sta portando a tavola sia quello giusto. Dunque, quali sono le analisi alle quali sottoporre l’olio d’oliva?

Continua a leggere

,

Prezzo olio di oliva: quali sono i fattori determinanti e le previsioni 2018?

Il periodo migliore per comprare olio extravergine di oliva di qualità è l’autunno quando, andando direttamente dal produttore o recandosi al frantoio, è possibile comprare olio nuovo e gustare un prodotto genuino e dalle elevate qualità organolettiche. Ma da cosa dipende il prezzo dell’olio? In generale, quali fattori influenzano i prezzi di vendita?

Continua a leggere

Additivi nell’Olio Evo: cosa sono e perché sono pericolosi?

Se c’è un prodotto indispensabile ed irrinunciabile per le tavole degli italiani, questo è l’Olio Extravergine di Oliva. Protagonista indiscusso della tradizione culinaria, rappresenta per tutti i Paesi delle coste del Mediterraneo, e non solo, un elemento fondamentale in tutti gli ambiti.
Peccato, però, che esistano aziende, produttori o semplici agricoltori che usano Additivi Alimentari per renderlo migliore e più resistente quando non lo è! Ma cosa sono gli Additivi e come si comportano nell’Olio Evo? Scopriamolo insieme!

Continua a leggere

Olio Contraffatto? Ecco come riconoscerlo!

Bottiglie di olio straniero ovviamente non extravergine vendute attraverso marche italiane, ma che di Made in Italy hanno ben poco. Oli importati, di bassissima qualità, mixati e mescolati con beta carotene e clorofilla per nascondere il cattivo sapore e, colorarli….

Continua a leggere

,

Assaggiatore dell’olio di oliva: come diventarlo!

Molti li chiamano sommelier dell’olio, chi degustatori d’olio, chi oleologi. Questa figura è sempre più presente, diffusa e apprezzata nel settore gastronomico e della ristorazione.
Ma effettivamente cosa ha di speciale l’assaggiatore di olio d’oliva? È un importante aiuto nel sondare l’universo fatto di olio e olive.
Amaro, piccante, fruttato o dal sapore di erba tagliata e di pomodoro. Le diverse tipologie tra cui districarsi sono infinite e quindi: come si diventa assaggiatori di olio di oliva?
Scopriamolo insieme!

Continua a leggere

,

Come fare una degustazione di olio extravergine di oliva

Non bisogna essere degli esperti per capire un buon olio extravergine di oliva. Prova ad allenarti un po’ di volte, e con i nostri consigli sarai in grado di distinguere un cattivo olio da uno decisamente migliore.

Continua a leggere

Olio composto da oli di oliva raffinati e vergini: ma cosa stiamo acquistando?

Questo mix insalubre di olio vergine e raffinato è quello che in genere troviamo sugli scaffali nei supermercati: prezzo basso, una dicitura “olio di oliva” e la tentazione di acquistarlo è tanta. Ma cosa stiamo portando sulla nostra tavola? Cerchiamo di capirlo analizzando singolarmente i due tipi di oli.

Continua a leggere

Cosa si intende per olio di oliva DOP?

Scegliere olio di oliva DOP significa preferire un prodotto locale le cui caratteristiche qualitative dipendono esclusivamente dal territorio di provenienza. Ma cosa si intende per olio di oliva dop?

Continua a leggere

Acquisti olio di oliva al supermercato? Leggi bene l’etichetta: potrebbe nascondersi una sorpresa!

E’ vero, l’olio extravergine di qualità costa e il tuo budget di spesa non riesce a soddisfare il tuo desiderio di degustare l’olio vero. Se proprio hai deciso di accontentarti, prima di riporre la tua bottiglia di olio nel carrello osserva bene la data di scadenza indicata sull’etichetta e fai questo calcolo: forse rimarrai sorpreso!

Continua a leggere

Olio di oliva comunitario o extracomunitario? Occhio all’acquisto!

Olio di oliva comunitario o italiano? Prodotto di eccellenza Made in Italy l’olio extravergine di oliva è conosciuto in tutto il mondo per le sue caratteristiche benefiche per il benessere del nostro organismo e per le sue fragranze intense.
Scopri perché dovresti preferire sempre l’olio extravergine italiano a quello comunitario!

Continua a leggere