I celiaci possono mangiare olive e condire le pietanze con olio d’oliva?

L’olio e le olive non possono nuocere in alcun modo al celiaco, a patto che questi alimenti non entrino in contatto con cibi contenenti del glutine.

La celiachia è un disturbo che cambia le abitudini alimentari della persona affetta e talvolta arriva così all’improvviso che non si sa come gestirla. Ma ad oggi, per fortuna, è possibile continuare a mangiare con gusto senza troppe rinunce. Una domanda frequente del celiaco è se un dato alimento contiene o meno glutine. Ad esempio, come si deve comportare un celiaco nel caso dell’olio di oliva? I celiaci su questo punto possono stare tranquilli: l’olio d’oliva e le olive non contengono glutine. Essi possono quindi consumare questi due alimenti in totale serenità, per rendere più gustosi, appetibili e saporiti i propri piatti. Naturalmente, come per tutti gli alimenti senza glutine, bisogna porre molta attenzione alle contaminazioni.

Consumare l’olio extravergine può solo portare a benefici su tutto il corpo e molti dei suoi organi e preservare nel tempo la propria salute e il proprio benessere.

Vuoi sentire il profumo dell'olio fresco appena franto?

Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.
Olio Cristofaro: presente nella guida internazionale FLOS OLEI 2018. Classificato come uno dei migliori extravergine nel mondo

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Olio extravergine di oliva a digiuno: perché fa bene Un cucchiaio di Olio Extravergine al mattino fa davvero bene! Consumandolo in questo modo aiutiamo il nostro corpo a mantenersi in salute poiché esso ...
Le fritture fanno bene? Quante volte si è sentito dire che la frittura fa male e fa ingrassare? La ricerca ora dimostra che, a determinate condizioni, questo mito può essere ...
Oleocantale: le proprietà antinfiammatorie dell’olio di oliva Gli studi più recenti hanno dimostrato che gli effetti benefici dell'olio d'oliva per la salute non sono dovuti semplicemente all'azione del suo com...
Le virtù salutistiche dell’olio extra vergine? Questione di “fenoli” Sebbene l'olio extra vergine d'oliva non sia un farmaco, è pur vero che sono numerose le sue virtù salutistiche, legate anche alla concentrazione ...
Crosta lattea nei neonati: quale olio usare per la rimozione? Il suo primo vagito segna l’ingresso nel mondo, tutto comincia così con una serie di incredibili emozioni! Un grande viaggio nel quale una mamma, un p...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *