ricetta gelato olio di oliva
Mangia Sano e Naturale. Olio Artigianale dal Frantoio.

ACQUISTA ORA

Olio Pugliese da Spremitura a Freddo. 100% Italiano. SPEDIZIONE GRATUITA!
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

L’olio è uno degli ingredienti che maggiormente rappresentano la nostra tradizione culinaria. È l’alimento per eccellenza che non manca mai sulle nostre tavole ed è ampiamente utilizzato in tutte le cucine. Non tutti sanno che l’olio d’oliva può esaltare il palato anche dei più golosi.
Ebbene sì, anche per quelli che amano gustarsi un buonissimo gelato durante le giornate estive più calde. E se quel gelato lo preparaste voi? Vediamo insieme come si fa!

Olio d’oliva nei dolci: ottimo o cattivo alleato?

L’olio extravergine d’oliva è un prodotto naturale e del territorio, le sue salutistiche straordinarie si adattano perfettamente a molte preparazioni culinarie. Come ciambelle, bignè, pan di spagna eliminando quei grassi come il burro o lo strutto sostituendoli con quelli vegetali dell’olio.

Ovviamente non tutti gli oli sono uguali. È senz’altro importante conoscere la provenienza dell’olio. Scegliere quello meno acido o troppo fruttato. Quello monocultivar al posto di quello blend.

Per qualunque tipo si utilizza, l’aroma dell’olio non deve mai sovrastare quello degli altri ingredienti.
È l’ingrediente più celebre per le sue proprietà salutistiche. È il più digeribile, il più sano e il più naturale senza bisogno di trasformazioni industriali che ne causerebbero solo un cambiamento delle molecole che lo compongono.
L’olio extravergine d’oliva è un grasso naturale in armonia con il nostro benessere. Nei dolci è usato per dare maggior leggerezza calorica e una minor quantità di colesterolo cattivo.

È un’esperienza sensoriale che coinvolge i nostri sensi. Il tatto, per la morbidezza; l’olfatto, per l’aroma intenso; la vista, per il colore dorato e il gusto, per un assaggio morbido e avvolgente.
Ed è proprio grazie a questa leggerezza e a questi connubi eccezionali che l’olio viene usato per realizzare “uno dei gelati più strepitosi che io abbia mai assaggiato in vita mia” parola di Susan Sarandon, attrice Premio Oscar.

Ricetta del gelato all’olio d’oliva

Il gelato all’olio d’oliva non richiede ingredienti difficili da recuperare. In casa potresti avere tutto quello che ti serve.

Abbiamo almeno tre tipologie di preparazione in riferimento al gelato all’olio d’oliva:

  • Gelato all’olio d’oliva con latte
  • Gelato all’olio d’oliva vegano (senza latte)
  • Gelato all’olio d’oliva realizzato con Bimby

Gelato all’olio d’oliva con latte

Ingredienti:

  • Latte: 800 ml
  • Panna: 200 ml
  • Zucchero: 200 gr
  • Olio: 200 gr
  • Sale grosso: 10 gr

Procedimento:

Versare il latte in un pentolino e portarlo alla quasi ebollizione. Spegnere il fornello ed incorporare lo zucchero e il sale, mescolare fin quando il composto non è completamente amalgamato.
Dopo che il composto si è raffreddato, aggiungere la panna e l’olio.
Versare il composto in una gelatiera o in un recipiente rivestito di carta forno.
Occorrono all’incirca 8h prima di poter assaggiare il gelato.

Gelato all’olio d’oliva vegano (senza latte)

Ingredienti:

  • 200 gr di latte vegetale a piacere (es. latte di mandorla)
  • 200 gr di crema di cocco (o materia grassa a piacere, es. amido di mais)
  • 100 gr di zucchero
  • Qualche goccia di estratto alla vaniglia
  • Un pizzico di sale marino o sale rosa

Preparazione:

Versare tutti gli ingredienti in un frullatore, gli ingredienti devo essere freddi. La crema ottenuta deve essere versata in una gelatiera e congelata. Dopo mezz’ora frullare nuovamente il contenuto, riporlo nella gelatiera e metterlo in freezer per un’ora e mezzo circa.
Tutto il procedimento deve essere ripetuto per ben 4 volte.
Se il gelato è stato preparato durante la mattinata, è possibile servirlo come dessert dopo cena.

Gelato all’olio d’oliva con Bimby

Ingredienti:

  • Latte: 800 ml
  • Panna: 200 ml
  • Zucchero: 200 gr
  • Olio: 200 gr
  • Sale grosso: 10 gr

Procedimento:

Inserire nel boccale del Bimby il latte da scaldare ad una velocità soft di 90° per 10 minuti.
Unire sale e zucchero al composto e mescolare per 1 minuto a velocità 3.
Raffreddare il composto e unire successivamente la panne e l’olio, tutto al una velocità pari a 2.
Estrarre il composto ed inserirlo in una gelatiera.
Dopo 8h è pronto per essere servito.

Puoi servirlo decorando il piatto con dei rametti d’ulivo o con semi di vaniglia, cacao, pistacchio.

Ma quante calorie contiene il gelato all’olio d’oliva?

Un semplicissimo gelato (100 grammi) contiene circa 222 calorie. Di cui:

  • Grassi: 13 g
  • Colesterolo: 91 mg
  • Sodio: 61 mg
  • Potassio: 177 mg
  • Carboidrati: 22 g
  • Proteine: 4.1 g
  • Caffeina: 2 mg

Ma è anche ricco di calcio, magnesio, ferro, vitamina A B D.

Il gelato è un alimento buonissimo, ci fa compagnia durante le nostre giornate estive, mette di buon’umore ed è possibile realizzarlo con mille gusti differenti: frutta, caffè, cioccolato, olio.
È buono tutto l’anno e se fatto artigianalmente è ricco di vitamine, sali minerali e acqua. Ovviamente bisogna mangiarne con moderazione!
È considerato uno dei cibi con indice glicemico basso. Questo vuol dire che consente di evitare picchi alti d’insulina.

Il gelato all’olio d’oliva contiene:

  • Omega 3
  • Omega 6
  • Polifenoli
  • Tocoferoni
  • Vitamine A B D

Il suo gusto è originale e saporito, perfetto per una giornata in spiaggia o come fine pasto, per salutare nel migliore dei modi i vostri ospiti.
Così potete concedervi un piccolo peccato di gola proteggendo anche la vostra salute.

Cosa aspetti? Corri in cucina a preparare questa delizia!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Rimani aggiornato, iscriviti alla Newsletter!

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Cubetti di olio e erbe aromatiche per il condimento di pietanze Sei sempre di fretta ma non vorresti rinunciare a piatti squisitamente conditi e aromatizzati? Ecco la ricetta per realizzare cubetti di olio ed erbe ...
Frittata: meglio Olio di Oliva oppure Olio di Semi? La frittura è un procedimento di cottura di alimenti molto amato da tutti che si basa sull'uso di alte temperature e grassi animali o vegetali. Se vie...
Come preparare l’olio aromatizzato con il Bimby Scopri come preparare l'olio aromatizzato in modo semplice e veloce con l'aiuto del Bimby. Bastano pochi ingredienti per avere qualcosa di veramente u...
Limolivo: l’amaro ottenuto dall’infusione delle foglie di ulivo Questo liquore è uno dei pochi  amari non prodotto da  erbe ma dall'infusione delle foglie di ulivo unitamente alla infusione delle bucce di arancia e...
Vuoi preparare i funghi sott’olio? Ecco la ricetta! La preparazione delle conserve fatte in casa, riporta alla mente ricordi positivi che vanno dalla raccolta degli ortaggi ai momenti di condivisione, d...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *