Come curare la salute delle orecchie con l’olio d’oliva

Come curare la salute delle orecchie con l’olio d’oliva
Mangia sano. Prenota l'olio nuovo 2018 in frantoio

PRENOTA ORA

Nessun pagamento anticipato, prezzo bloccato e spedizione GRATIS!
Olio Pugliese confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

Olio d’oliva non solo viene usato per condire con gusto insalate e pietanze tipiche,  ma anche per mantenere in buona salute le nostre orecchie. Del resto non è una novità che molti alimenti possono rivelarsi utilissimi per la cura naturale e la bellezza del nostro corpo.Prezioso alimento tipico della dieta mediterranea, l’olio d’oliva può essere un importante aiuto, efficace e infallibile contro l’otite, classico malanno di stagione che affligge le nostre orecchie eliminandone anche il fastidioso cerume. Vediamo come!

Otite: un rimedio naturale con l’Olio Evo

Un inverno particolarmente rigido, un colpo d’aria e tutti, grandi e bambini, possiamo lamentare un fastidioso, acuto e insopportabile mal d’orecchie che non arriva a placarsi. Ma l’otite può anche essere curata in modo naturale con l’olio d’oliva?

Secondo il dottor William Sears, pediatra e co-autore del libro The Portable Pediatrician, l’olio d’oliva è un rimedio molto efficace per ridurre il dolore e l’infiammazione soprattutto nei casi di otite esterna e media, poiché quando entra a contatto con il timpano infiammato ha un effetto calmante sui tessuti gonfi e irrigiditi.

Come? Basta riscaldare qualche goccia di olio e versarlo su un cucchiaino tiepido. Reclinando il capo, basta far cadere qualche goccia nell’orecchio. Subito si avvertirà una sensazione di calore e di benessere dando immediato sollievo all’orecchio dolente.

L’olio aiuta a sciogliere il muco e il cerume, responsabili dell’acuto stadio infiammatorio. In casi abbastanza importanti, l’operazione può essere ripetuta anche più volte al giorno. Non si tratta di un farmaco ma di un rimedio naturale!

A volte ci rifiutiamo di curare alcuni acciacchi, che ci sembrano fin troppo lievi, con i medicinali. In questi casi, allora, possono essere utili i famosissimi rimedi naturali della nonna. Contro l’otite, l’’infiammazione dell’orecchio causata da un virus o semplicemente da un colpo di freddo, si posso provare alcuni alchimie naturali e casalinghe per annientarla. Vediamone alcuni!

L’olio di oliva rimedio naturale contro il mal d’orecchi

Le cause del mal d’orecchio, una delle malattie da raffreddamento più comuni soprattutto in età pediatrica, sono parecchie.
Il motivo più frequente di fastidio o anche dolore all’orecchio è l’eccessivo accumulo di cerume. Sebbene il cerume abbia infatti una funzione ben precisa, ovvero impedire alle particelle esterne di venire a contatto con il canale uditivo e i timpani, spesso va eliminato perché in eccesso, affinché non si crei un vero e proprio tappo.

Se non è il cerume a darci fastidio, il mal d’orecchio può essere provocato da una infezione all’interno dell’orecchio, che può essere più o meno acuta, come l’otite, o più leggera. In ogni caso un mal d’orecchio va sempre tenuto sotto controllo e curato.

È quasi sempre doloroso e in questo caso l’olio d’oliva, è sempre stato uno dei rimedi naturali più utilizzati, anche nei bambini. Facile da usare l’olio d’oliva è ricco di proprietà benefiche.

Ingredienti

  • Olio Evo
  • Cotone
  • Pentolino

Procedimento

  1. Riscaldate leggermente due cucchiai di olio extravergine fino a una temperatura abbastanza calda ma piacevole se messa a contatto con la nostra pelle
  2. Intingete dei batuffoli di cotone nell’olio in modo che riescano ad assorbirlo
  3. Inserite con delicatezza prima in un orecchio e poi nell’altro
  4. La persona che ha l’otite deve essere sdraiata di fianco, in modo che l’olio possa penetrare nell’orecchio in modo efficace
  5. Mantenete il batuffolo imbevuto di cotone all’ingresso del condotto uditivo per alcune ore, prima di ripetere l’operazione
  6. In alternativa si può usare una siringa o un contagocce. Con il contagocce prelevare qualche goccia di olio e inserirla sempre delicatamente nell’orecchio, anche questa volta in posizione sdraiata su un fianco;

Quando l’olio di oliva è un vero toccasana contro l’otite

L’olio di oliva è dunque un valido e rapido rimedio naturale contro il dolore da mal d’orecchio. Ecco un altro metodo che può attenuare quel fastidiosissimo dolore causato da un’otite.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio Olio Evo
  • Spicchi d’aglio
  • Batuffoli di cotone o siringa

Modalità d’uso

  1. Versare 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva in una padella larga e posizionarla su una fiamma molto bassa
  2. Mentre l’olio si scalda, prendere un paio di spicchi d’aglio e tritarli finemente
  3. Aggiungere gli spicchi d’aglio nell’olio di oliva caldo e aspettare che vengano assorbiti bene
  4. Spegnere il fuoco, mettere l’olio in un contenitore di vetro e lasciarlo raffreddare un pò
  5. Quando l’olio si sarà intiepidito (verificarlo mettendo una goccia sul dorso del polso), è possibile utilizzare uno dei seguenti due metodi per curare il mal d’orecchio: prendere un batuffolo di cotone e immergerlo nell’olio caldo. A questo punto inserire delicatamente il cotone imbevuto di olio caldo nell’orecchio; oppure si può usare una siringa o un contagocce. Con il contagocce prelevare qualche goccia di olio e inserirla sempre delicatamente nell’orecchio, anche questa volta in posizione sdraiata su un fianco

L’olio di oliva è dunque un valido e rapido rimedio naturale contro il dolore da mal d’orecchio. Naturalmente un olio extra vergine di oliva è raccomandato. Se il dolore persiste o è presente febbre alta è opportuno sentire subito il parere di un medico e non sottovalutare l’infezione che, se trascurata, può talvolta provocare anche danni all’apparato uditivo.

 

Un rimedio salutare, economico ed ecologico. Tutto questo è l’olio d’oliva per la salute delle nostre orecchie! Hai mai pensato di utilizzarlo? Raccontacelo!

 

 

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

L’olio di oliva: elemento fondamentale per combattere l’aterosclerosi L'aterosclerosi è una delle malattie più diffuse nei paesi industrializzati, nei quali rappresenta la principale causa di morte. Il rischio di ammalar...
Olio d’oliva per la cura del Colon Irritabile Molto diffusa, specie nel mondo femminile e in situazione di stress e competitività la sindrome del colon irritabile è sempre in agguato, spesso nei m...
Olio Evo: principale alleato contro il diabete di tipo 2 L’Olio Extravergine di Oliva è la fonte lipidica principale della Dieta Mediterranea. Ha un alto contenuto di grassi monoinsaturi e di componenti bioa...
Olio extra vergine d’oliva: un “farmaco” contro diabete e arterioscleros... Da tempo sono conosciute le proprietà dell'olio extravergine di oliva e in particolare di quello proveniente dalla Puglia ma ora emergono novità ancor...
Olio Evo: ottimo rimedio contro le emorroidi! Le emorroidi sono un disturbo di cui circa il 70% degli italiani soffre almeno una volta nella vita e il 50% di chi ne soffre le avverte dai 50 anni i...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *