Oleolito allo Zenzero: un ottimo rimedio per i malanni di stagione

Una spezia preziosa nel periodo autunnale ed invernale ed un prodotto genuino e nutraceutico possono creare un mix di benessere per la nostra salute. Ma di quali prodotti parliamo? Zenzero ed Olio Extravergine di Oliva: per un Oleolito tutto al naturale! Scopriamo come realizzarlo.

Zenzero e Olio di Oliva: tra proprietà e rimedi

Lo Zenzero è una pianta appartenente alla famiglia delle Zinziberacee. Esistente ed usata già ai tempi di Ippocrate, studi recentissime hanno rivelato che lo zenzero è tra i 10 alimenti con un’elevata attività antitumorale.
È una spezia molto coltivata. Tra le sue proprietà si annoverano:

  • Migliora la digestione dei carboidrati e delle proteine
  • Allevia nausee
  • Alleggerisce dolori muscolari e articolari
  • Porta ad una veloce guarigione se attaccati dall’influenza
  • Porta a bruciare calorie grazie al suo effetto termogenico

In cucina lo zenzero viene adoperato sia come spezia fresca che in polvere per aromatizzare piatti a base di pesce, zuppe, verdure, dolci, liquori, sciroppi, birra, candito. Si adatta a tutto, nonostante il suo pungente sapore.

È una spezia che fa parte della nostra tradizione alimentare e nonostante possa essere impiegata nella maggior parte delle ricette, un uso alquanto particolare riguarda proprio l’olio di oliva.
Le proprietà nutraceutiche dell’Olio di Oliva si fondono con quelle dello Zenzero rendendo questi due prodotti un ottimo mix per realizzare un Oleolito allo Zenzero utilissimo.

È un oleolito che ha molteplici proprietà:

  • Migliora la circolazione sanguigna
  • Ha proprietà antinfiammatorie
  • Ha proprietà antisettiche
  • Ha proprietà analgesiche
  • Ha proprietà digestive
  • Ha proprietà espettoranti

Ma non solo, i problemi che può risolvere riguardano:

  • Stomaco: dispepsia, spasmi, flatulenza, cattiva digestione
  • Problemi di respirazione: bronchite, apnea, influenza, asma
  • Dolore: allevia dolori muscolare e infiammazioni
  • Smagliature: favorisce ripristino della pelle danneggiata grazie alle proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti

Ricetta per preparare l’Oleolito allo Zenzero

Ingredienti

  • 1 radice di zenzero
  • Olio Extravergine di Oliva q.b.

Procedimento

  1. Eliminare la parte esterna della radice e tagliarla a fette
  2. In un barattolo di vetro precedentemente sterilizzato, versare i pezzetti di zenzero e ricoprirlo completamente di Olio Evo
  3. Per 1 settimana lasciarlo a riposo in un luogo buio agitandolo spesso
  4. Passato il tempo previsto, filtrare l’olio e conservarlo un piccoli contenitori di vetro scuro
  5. L’oleolito è pronto per essere usato per via interna, non più di 2 cucchiaini al giorno, come olio da massaggio per dolori o smagliature, per uso esterno.

Realizza anche tu l’Oleolito allo Zenzero e raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *