L’Olio Evo nella dieta di un Body Builder!

L’Olio Evo nella dieta di un Body building!
Mangia sano. Degusta l'Olio Nuovo 2018 direttamente dal Frantoio

ACQUISTA ORA

Olio prodotto in Puglia da Spremitura a Freddo. 100% Italiano.
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

L’importanza dell’alimentazione nell’attività fisica è fondamentale per chi si appresa in quest’impresa! L’attore principale di questi due aspetti è proprio il nostro organismo che funziona al meglio grazie a ciò che mangiamo. E se il miglior alleato fosse proprio l’Olio Extravergine di Oliva? Scopriamolo!

L’Olio Evo e il Body Building

Quando facciamo riferimento alla dieta di un body builder dobbiamo prestare attenzione. Molti si avvicinano a questa attività con l’unico obiettivo primario di sviluppare muscoli e sono coscienti che per raggiungere determinati obiettivi è necessario seguire un rigoroso programma di dieta e allenamento.
La maggior parte di questi atleti seguono una dieta iperproteica, favorendo l’assunzione di proteine a svantaggio di grassi e carboidrati.
Dati certi affermano che l’uso di troppe proteine nella nostra dieta porta ad un affaticamento del fegato e dei reni e non ha nessun risvolto positivo nella crescita muscolare.

Nell’organizzare la sua giornata, un body builder deve sempre tener presente che l’alimentazione deve permettergli di:

  • Affrontare al meglio l’allenamento
  • Reintegrare le sostanze perse durante l’allenamento
  • Eliminare la massa grassa
  • Accrescere la massa magra

Non bisogna assolutamente disdegnare i grassi essenziali, così come i carboidrati e i lipidi, che sono una fonte indispensabile di energia. Bisognerebbe assicurare il quantitativo minimo di grassi indispensabili, affinché il nostro organismo possa svolgere correttamente tutte le funzioni vitali.

Come si comporta l’Olio Extravergine di Oliva?

L’Olio Evo è una delle maggior fonti di grassi nella dieta. L’acido oleico nell’Olio di Oliva è un avido grasso monoinsaturo.
Questa tipologia di grassi hanno effetti benefici per la riduzione di colesterolo, in quanto aumento i livelli di HDL che svolgono questo ruolo di riduzione.

I grassi saturi aumentano i livelli di LDL che tendono a formare nel vaso sanguigno delle ostruzioni che induriscono il vaso e ne causo la rottura.

Il miglior Olio Extravergine di Oliva nasce proprio dalla prima spremitura delle olive. La qualità dell’Olio Evo è un aspetto importantissimo perché ne influenza le proprietà benefiche che apporta.

Per chi pratica questo tipo di attività sportiva è consigliabile usarlo crudo e cotto a basse temperature. Inoltre fornisce un’ottima quantità di calorie ed è consigliato per chi vuole aumentare il proprio introito calorico senza appesantirsi.
Questo aspetto è fondamentale per i Body Builder che non riescono ad assumerne la giusta quantità calorica per crescere, in quanto non riescono ad introdurre una grossa quantità di cibo.

Ma l’Olio di Oliva non è un buon aiuto solo nella dieta di chi fa Body building, lo è anche per i dolori muscolari relativi ad un allenamento intensivo. Scopriamo di cosa si tratta!

Olio Evo come rimedio naturale ai dolori muscolari

Spesso capita che dopo un allenamento intensivo, specialmente nei primi tempi, una volta tornati a casa si avvertano dei dolori muscolari. Prima di ricorrere al trattamento fatto con medicinali è straordinario scoprire che per questo tipo di problema esistano dei rimedi casalinghi.

Un rimedio facilissimo è quello che vede protagonista l’Olio Extravergine di Oliva e l’aglio.

  1. Tritare finemente 400gr di aglio e metterlo in un barattolo di vetro
  2. Aggiungere l’Olio Evo fino a ricoprirne l’intero barattolo
  3. Chiudere il tutto e conservarlo al buio per 14 giorni circa
  4. Una volta al giorno il barattolo deve essere scosso con vigore
  5. Trascorso il tempo indicato, filtrare il tutto con una garza sterile e applicare sulla zona dolorante

La zona dolorante deve essere massaggiata fino al completo assorbimento della miscela e poi avvolgerla con un asciugamano caldo, poi con una benda e lasciare a riposare per tutta la notte.
Per allontanare l’odore abbastanza sgradevole dell’aglio, il giorno dopo è possibile lavare senza nessun problema la parte sottoposta al bendaggio.
Già dalla prima applicazione è possibile notare un leggero miglioramento ma per avere un ottimo risultato bisogna applicare l’unguento per almeno un paio di mesi.

Ti è mai capitato di usa l’Olio di Oliva come rimedio muscolare e nella tua dieta? Raccontacelo!

 

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Grassi, Vitamine e Trigliceridi: gli elementi nutrizionali dell’olio extravergine di... I grassi, o lipidi, sono nutrienti indispensabili per l'uomo rappresentando la forma alimentare più concentrata d'energia (circa 9 cal/g) e fornendo a...
Olio di oliva ed Omega-9: per una salute più completa Gli Omega-9 costituiscono le membrane cellulari del nostro corpo e sono una fonte di energia non trascurabile. Sono indispensabili e uno degli element...
I trigliceridi nell’olio extravergine di oliva: cosa sono e a cosa servono? L'olio extravergine di oliva è un alimento ricco di sostanze nutritive ed è composto prevalentemente da trigliceridi: di cosa si tratta e quale funzio...
Olio Evo, rimedio naturale contro la Cellulite! La Cellulite è un disturbo che affligge soprattutto le donne ed è causato da un’infiammazione cronica del tessuto adiposo che conferisce alla pelle un...
Olio Extravergine di Oliva per curare le ragadi al seno Allattare al seno è il gesto più bello e naturale che possa esistere. Purtroppo, però, spesso è molto doloroso a causa di uno sbagliato attaccamento d...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *