Olio di oliva fa bene a cani e gatti

L’olio extravergine d’oliva è un alimento prezioso ed utilissimo anche per gli animali; nel giro di poche settimane, infatti, l’inserimento dell’olio extravergine d’oliva nell’alimentazione dei nostri amici quadrupedi produce evidentissimi effetti benefici. Vediamo quali.

L’olio d’oliva fa male ai cani e ai gatti?

L’alimentazione di cani e gatti è un aspetto estremamente importante per tutelare la salute dei nostri amici a quattro zampe ed è per questo motivo che non deve essere assolutamente lasciata al caso. Un dubbio spesso sorge spontaneo quando ci si ritrova a doversi prendere cura del cibo da dare agli animali: ciò che è sano e genuino per l’uomo è altrettanto salutare per i nostri cari Fido e Fuffy?

In genere è preferibile evitare di dare agli animali il cibo casalingo e quindi gli avanzi di ciò che prepariamo per noi, preferendo, al contrario, un’alimentazione a base di prodotti specifici, contenenti già un quantitativo perfettamente bilanciato dei nutrienti necessari. Tuttavia un alimento tipico della dieta dell’uomo che ai nostri amici pelosi non fa male è sicuramente l’olio: esso, infatti, inserito quotidianamente nella pappa, è una fonte molto importante di acidi grassi. Molti suggeriscono di preferire olio di semi di girasole, di mais o di arachidi al più classico olio extravergine d’oliva, perché più leggeri e facilmente digeribili ma in realtà è quest’ultimo quello ad avere i migliori effetti benefici sull’organismo degli animali. E’ importante però, come per ogni cosa, stare attenti a non esagerare con il quantitativo e individuare il giusto apporto per ogni cane e gatto, a seconda della loro età e della loro taglia. L’olio EVO, infatti, è un condimento estremamente ricco di grassi di origine vegetale e di vitamine liposolubili che, se inseriti nell’alimentazione del nostro amico peloso, contribuiscono al corretto sviluppo del suo sistema nervoso, se l’animale si trova nel periodo della crescita, e hanno una potente azione antiossidante, che aiuta nel processo di invecchiamento, se, al contrario, esso è già in età adulta. Nello specifico, a seconda della taglia, si può utilizzare un cucchiaino di olio per condire il pasto degli animali più piccoli, un cucchiaio per quelli di cani e gatti fino a 25kg circa, e due cucchiai nella pappa degli animali di taglia grande e molto grande.

Olio extravergine d’oliva: un alleato per la salute del tuo amico a quattro zampe

L’olio extravergine d’oliva è, quindi, un alimento prezioso ed utilissimo anche per gli animali; nel giro di poche settimane, infatti, l’inserimento dell’olio extravergine d’oliva nell’alimentazione dei nostri amici quadrupedi produce evidentissimi effetti benefici tra cui, per citarne solo alcuni, la diminuzione della perdita di pelo, una maggiore lucentezza e setosità del manto e una migliore regolarità intestinale. Oltre che nell’alimentazione, l’olio EVO può avere effetti benefici anche nel trattamento di alcune particolari malattie cutanee dell’animale: essendo un potentissimo rigeneratore dermico, infatti, l’olio può essere utilizzato, ad esempio, per curare le zone secche e squamose della pelle del cane o del gatto o per alleviare le screpolature sui cuscinetti. Non tutti sanno, inoltre, che l’olio può essere utilizzato per facilitare la rimozione delle zecche e per curare le zone della pelle colpite dalla rogna.

In conclusione l’olio extravergine d’oliva è veramente prezioso per i nostri amici pelosi: che sia utilizzato nella loro alimentazione o come applicazione esterna, i suoi vantaggi sono davvero molteplici.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Olio di Oliva per la cura dei Geloni: ecco qualche consiglio! Tipicamente invernali, i geloni sono un disturbo molto dannoso per la nostra salute e per le nostre dita delle mani e dei piedi. In natura esistono nu...
Latte d’asina e Olio Evo: ideale per bambini allergici al latte vaccino Per la nutrizione dei bambini che soffrono di allergia alle proteine del latte vaccino ecco l'idea che arriva da uno studio condotto nella Regione Tos...
Olio extra vergine di oliva e tumori Dagli studi epidemiologici è emerso chiaramente il ruolo della dieta mediterranea nella prevenzione dei tumori. In effetti nei Paesi Mediterranei (Por...
Olio di oliva e Fichi secchi: contro i disturbi gastrici e intestinali Esistono in naturali particolari combinazioni alimentari che risultano molto efficaci per la nostra salute e cura. Tra questi abbiamo l’indiscusso oli...
Olio d’oliva per la cura del Colon Irritabile Molto diffusa, specie nel mondo femminile e in situazione di stress e competitività la sindrome del colon irritabile è sempre in agguato, spesso nei m...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *