Balsamo Labbra all’Olio di oliva e Cera di Mimosa

Chi ha mai sentito parlare della cera di mimosa? In molti non sanno che esiste una cera completamente vegetale e naturale, estratta proprio dai fiori di mimosa ed è un’ottima alternativa alla cera d’api. Per evitare di usare prodotti animali sulle nostre labbra, ecco qui come realizzare un balsamo labbra con della cera di mimosa e dell’ottimo olio di oliva. Vediamo come!

Mimosa e cera di mimosa: un’ottima alleata per la nostra pelle

Oltre ad essere simbolo della Festa della Donna, la mimosa è ricca di proprietà curative che riguardano soprattutto la nostra pelle.
La cera di mimosa, una cera vegetale estratta dai fiori della mimosa (chiamata Acacia decurrens), rappresenta una valida sostituta della comune cera d’api.
Il suo aspetto e le sue caratteristiche sono molto simili alla cera dai ma a differenza di quest’ultima è completamente vegetale ed è adatta sopratutto per realizzare balsami per le labbra, rossetti, burro per il massaggio del corpo, profumi per l’ambiente e così via.

Ma come viene realizzata? La mimosa è una pianta appartenente alla famiglia delle acacie ed è originaria dei paesi tropici. Si produce dalla distillazione dei suoi fiori, raccolti durante il periodo primaverile.
È principalmente composta da:

  • Acidi grassi
  • Fitosteroli

Il suo colore è giallo. Al tatto è solida e a temperatura ambiente può sprigionare in casa odori floreali.
Per usarla è necessario farla fondere a bagnomaria (il suo punto di fusione oscilla dai 60 ai 65°C). È solubile se unita a grassi come oli e burri vegetali ma non lo è in acqua.

Può essere usata da sola oppure con altre cere vegetali o oli essenziali. Ecco perché è possibile realizzare:

  • Profumi solidi
  • Balsamo per labbra
  • Crema per viso
  • Burro esfoliante per corpo

Vediamo adesso come associarla al nostro principe indiscusso non solo delle nostre tavole ma anche della nostra salute: l’Olio Extravergine di Oliva.

Balsamo labbra con Olio Evo e Cera di Mimosa

Ingredienti

  • 2,5gr di Burro di Karitè
  • 2,5gr di Olio Extravergine di Oliva
  • 0,6gr di Cera di Mimosa
  • 1 goccia di Olio essenziale di tea tree (anche olio essenziale di Vaniglia)
  • 1 goccia di Olio essenziale di arancio dolce

Preparazione

  1. Munitevi di una bilancia professionale per pesare il burro di karatè, l’olio di oliva e la cera di mimosa
  2. Una volta fatto questo passaggio, fondere i 3 ingredienti a bagnomaria e mescolare continuamente fino a quando la cera di mimosa diventerà liquida
  3. Togliete il mix appena creato dal bagnomaria e aggiungete gli oli essenziali
  4. Versate il composto ancora liquido in uno stick per le labbra o in un vasetto ben pulito e disinfettato
  5. Ed ecco realizzato il vostro balsamo labbra all’olio di oliva e cera di mimosa da portare in borsa sempre con voi!

Hai mai pensato di realizzar in casa un balsamo labbra? Cosa ne pensi dell’uso dell’olio di oliva e di cera di mimosa? Raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *