Tosse cronica? Aloe vera, miele e olio d’oliva

Quale rimedio naturale se non l’Olio Extravergine di Oliva per la tosse cronica? In questa preparazione, scoprirai le importantissime doti e gli infiniti benefici che l’Olio di Oliva, associato al Miele e all’Aloe vera, produce. Non ti resta che immergerti nella lettura e aprire le porte ad una cura che ci permetterà di non tossire continuamente durante tutta la giornata.

Tosse cronica: i benefici dei tre ingredienti

La tosse cronica ha origine da una infiammazione cronica della mucosa nasale, detta anche rinite, o da una infiammazione dei seni paranasali, la cosiddetta sinusite. Diverse sono le cause, ma le più comuni derivano da allergie e infezioni.

L’infiammazione e l’irritazione cronica non colpisce però solo la mucosa nasale e i seni paranasali, ma anche la faringe e la laringe e questo porta ad un disturbo che scatena uno stimolo a livello nervoso.
Il risultato è appunto la tosse, che può presentarsi in maniera occasionale, se l’infiammazione non viene trascurata, o trasformarsi in un’infiammazione cronica, se trascurata.

Non è un disturbo grave, tuttavia, può portare con sé delle complicazioni respiratorie, oltre a peggiorare considerevolmente la qualità di vita di chi ne è affetto. Questo tipo di tosse può ostacolare la normale vita quotidiana, l’attività lavorativa e può anche rendere difficile il riposo notturno.

Chi soffre di tosse cronica, di conseguenza, presenta anche problemi come:

  • stanchezza
  • mancanza di energie
  • nervosismo
  • irritabilità

In questo articolo parleremo di un rimedio naturale per il trattamento della tosse cronica. Per preparare, impiegheremo tre ingredienti medicinali molto efficaci: il gel di aloe vera, il miele e l’olio d’oliva.

Aloe vera

L’aloe vera è una sorprendente pianta che è bene avere sempre a portata di mano. Contiene diverse proprietà e può essere impiegata per diversi usi medicinali.
Non solo è utilissima a livello topico per la cicatrizzazione delle ferite, per le ustioni e per le infiammazioni, ma è anche un super-alimento dalle proprietà curative.

Il gel estratto da questa pianta è molto indicato nel trattamento di infezioni come la tosse, la bronchite o la febbre. Ingerendolo, favorisce l’eliminazione del catarro e l’ammorbidimento delle vie respiratorie. È dunque utile per alleviare l’infiammazione o l’irritazione.

Miele di acacia

Il miele di acacia è ideale per addolcire qualunque tipo di sciroppo, succo o preparato casalingo. Aggiungendolo al rimedio per la tosse secca, non solo eviteremo gli effetti negativi dello zucchero, ma lo arricchiremo anche di proprietà medicinali.
Il miele è infatti un antinfiammatorio naturale, molto indicato nella prevenzione e nel trattamento dei sintomi influenzali e per calmare qualunque tipo di tosse. Combatte virus e batteri e aiuta a sciogliere il catarro grazie al suo potere espettorante.

Olio d’oliva

Serpevate che un ingrediente di base e così comune nella cucina di tutto il mondo può calmare la tosse cronica? L’olio d’oliva è una delle migliori opzioni per cuocere e condire i nostri piatti, ma è anche un ottimo alleato della nostra salute.

È nutraceutico ed è uno degli alimenti che più fa bene non solo al nostro organismo ma a tutto ciò che ci riguarda. Dall’alimentazione alla cura del corpo, da creme esfolianti e saponi naturali, da rimedio per la tosse a cura per l’obesità infantile.

L’olio di oliva ha il potere di calmare l’irritazione della gola e fa diventando un vero e proprio lubrificante. Alcune persone consumano un cucchiaio di olio di oliva prima di andare a dormire in modo da prevenire gli attacchi di tosse notturni. Inoltre, l’olio d’oliva rafforza le nostre difese immunitarie.

Rimedio per combattere la tosse secca

Ingredienti

  • 1 tazza di gel di aloe vera (250 ml)
  • 3 cucchiai di miele d’acacia (75 g)
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine di oliva (45 ml)

Come prepararlo?

  1. Se il miele è di buona qualità e se non è stato sottoposto a temperature abbastanza elevate, potrebbe trovarsi allo stato solido. In questo caso, la prima cosa da fare è scioglierlo a bagnomaria.
  2. Dopo aver fatto questo, mescolate il miele con il gel di aloe vera e con l’olio d’oliva.
  3. Emulsionate bene, perché la consistenza dei due ingredienti non è uguale.
  4. Potete anche frullare il composto.
  5. Conservate nel congelatore, in un contenitore a chiusura ermetica.

Come assumerlo?

Per trattare la tosse secca o qualunque sintomo influenzale, potete bere questo succo seguendo i seguenti passaggi:

  • 1 cucchiaio (15 ml) a digiuno, mezz’ora prima di colazione.
  • 1 cucchiaio (15 ml) mezz’ora prima di pranzo.
  • 1 cucchiaio (15 ml) prima di andare a dormire, lontano dai pasti.

Quando la situazione sarà migliorata, potete assumere un cucchiaio di questa miscela a digiuno o prima di andare a dormire, come terapia di mantenimento, preventiva o per evitare improvvisi  colpi di tosse notturni.

Segui questo rimedio e raccontaci cosa ne pensi!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *