Ricette Olive in Salamoia

Le olive sono il simbolo della tradizione culinaria italiana. Ottime per essere servite come aperitivo e gustose da aggiungere ad ogni tipo di insalata. Versatili e appetitose, possono essere conservate in salamoia così da non doverci rinunciare durante i periodi di mancanza. Ecco allora come la tradizione di tutta Italia prende per mano le sue olive di eccellenza per farne una conserva stuzzicante.

Ricetta Olive in Salamoia alla Pugliese

Ingredienti

  • 100gr di sale per ogni kg di olive
  • Olive: verdi o nere
  • Acqua (sufficiente a ricoprire la quantità di olive scelte)
  • Sale marino
  • Alloro o finocchietto selvatico

Procedimento

  1. Lavare le olive accuratamente con acqua fredda in modo da eliminare ogni traccia di sporco
  2. Lasciare le olive a bagno per qualche giorno, circa 10, all’interno di una capiente ciotola premunendoci di cambiare acqua almeno una volta al giorno
  3. Passato il tempo previsto, sciogliere nell’acqua calda il sale
  4. Nel mentre questa si raffreddi, in barattoli vetro precedentemente sterilizzati, inserirci le olive lasciando 2cm di spazio sul bordo del contenitore
  5. Coprire le olive già riposte nei barattoli con la salamoia ottenuta ricoprendole interamente così da non lasciare spazi liberi
  6. Inserire una foglia di alloro e chiudere ermeticamente il barattolo
  7. I barattoli dovranno essere conservati in un luogo asciutto e molto fresco per almeno 2 mesi
  8. Molti amano sostituire l’alloro con del finocchietto selvatico tipico delle zone pugliesi

Ricetta Olive in Salamoia alla Calabrese

Ingredienti

  • 2kg di olive verdi
  • 2L di acqua
  • 100gr di sale
  • Alloro
  • Pepe
  • Aglio e peperoncino
  • Semi di finocchio

Procedimento

  1. Lavare le olive verdi accuratamente con acqua fredda in modo da eliminare ogni traccia di sporco
  2. Lasciare le olive a bagno per qualche giorno, circa 10, all’interno di una capiente ciotola premunendoci di cambiare acqua almeno una volta al giorno
  3. Passato il tempo previsto è possibile scolare le olive
  4. Portare l’acqua in ebollizione lasciando che il sale si sciolga lentamente
  5. Raffreddata la salamoia, è arrivato il momento di inserire le olive all’interno di vasetti precedentemente sterilizzati
  6. Ricoprire i vasetti con la salamoia aggiungendoci gli aromi come aglio, peperoncino, semi di finocchio, alloro e pepe
  7. Richiudere i vasetti e conservarli per circa 2 mesi prima di poterli servire

Ricetta Olive in Salamoia alla Siciliana

Ingredienti

  • 1kg di olive verdi
  • 2L di acqua
  • 500gr di sale
  • Aglio
  • Limone
  • Finocchietto selvatico
  • Peperoncino

Procedimento

  1. Lavare le olive verdi accuratamente con acqua fredda in modo da eliminare ogni traccia di sporco
  2. All’interno di una pentola, lasciar sciogliere il sale
  3. Nel mentre, inserire le olive all’interno di vasetti alternandole con 2 spicchi di aglio, del peperoncino a piacere, delle fette sottili di limone
  4. Riempire i vasetti con la salamoia preparata precedentemente e aggiungerci del finocchietto selvatico
  5. Chiudere i barattoli e conservarli in un luogo fresco e asciutto per circa 2 mesi

Ricetta Olive in Salamoia alla Sarda

Ingredienti

  • 500gr Olive verdi
  • 2L di acqua
  • 200gr di sale
  • Alloro
  • Finocchietto selvatico

Procedimento

  1. Lavare le olive accuratamente con acqua fredda in modo da eliminare ogni traccia di sporco
  2. Portare ad ebollizione l’acqua per poi versarci all’interno il sale, l’alloro ed il finocchietto selvatico
  3. Sciolto il sale, lasciar raffreddare il composto ottenuto
  4. Inserire all’interno di barattoli di vetro le olive
  5. Filtrare il contenuto raffreddato all’interno dei barattoli di vetro per poi richiuderli ermeticamente
  6. Conservarli in un luogo fresco e asciutto per almeno 1 mese

Ricetta Olive in Salamoia alla Marchigiana

Ingredienti

  • Olive
  • Acqua
  • 80gr di sale per ogni litro di acqua
  • Aglio
  • Finocchietto selvatico

Procedimento

  1. Lavare le olive accuratamente con acqua fredda in modo da eliminare ogni traccia di sporco
  2. Lasciare le olive a bagno per qualche giorno, circa 5, all’interno di una capiente ciotola premunendoci di cambiare acqua almeno una 2/3 volte al giorno
  3. Portare ad ebollizione l’acqua con il sale aromatizzandola con del finocchietto e l’aglio
  4. Dopo essersi raffreddata, riempire i vasetti con le olive e composto preparato
  5. Chiudere i barattoli e conservarli in un luogo fresco e asciutto per circa 2 mesi

Ricetta Olive in Salamoia alla Toscana

Ingredienti

  • 1kg di olive nere o verdi
  • 600ml di acqua 30gr di sale marino
  • Alloro
  • Pepe
  • Limone
  • Finocchietto selvatico

Procedimento

  1. Lavare le olive accuratamente con acqua fredda in modo da eliminare ogni traccia di sporco
  2. Lasciare le olive a bagno per qualche giorno, circa 5, all’interno di una capiente ciotola premunendoci di cambiare acqua almeno una 2/3 volte al giorno
  3. In una pentola versare l’acqua tiepida aggiungendoci il sale lentamente, portando il tutto ad ebollizione
  4. Appena l’acqua inizierà a bollire, spegnere i fornelli e chiudere la pentola con un coperchio in modo da lasciarla raffreddare lentamente
  5. Inserire le olive all’interno di barattoli di vetro aggiungendo del finocchietto, dell’alloro, della scorza di limone e del pepe
  6. Riempire il tutto con la salamoia preparata e lasciar riposare almeno 40 giorni in un luogo asciutto e fresco.

Realizza anche tu la ricetta che più ti rappresenta e raccontaci la tua esperienza!

 

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *