Profumo all’Olio di Oliva, come realizzarlo nelle nostre case
Mangia Sano e Naturale. Olio Artigianale dal Frantoio.

ACQUISTA ORA

Olio Pugliese da Spremitura a Freddo. 100% Italiano. SPEDIZIONE GRATUITA!
Confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

Vuoi creare una tua fragranza particolare? O magari vuoi realizzare un regalo di Natale speciale fatto da te? Con semplici ingredienti che puoi trovare al supermercato ma anche in casa, è possibile creare dei profumi meravigliosi. Perché, allora, non farlo anche con l’Olio Extravergine di Oliva?

Profumatore per ambienti all’Olio Evo

Diffondere negli ambienti della casa essenze piacevoli è sicuramente una buona routine che contribuisce a rendere le nostre abitazione decisamente più ospitali.

È una prassi ormai molto diffusa trovare in commercio diversi tipi di profuma ambienti, con fragranze differenti per ogni parte della casa.
Molti dei prodotti che si trovano sul mercato però possono risultare troppo forti oppure, al contrario, troppo leggeri e non assicurare l’effetto desiderato.

Per questo, è sicuramente molto utile realizzare in casa dei profuma ambienti naturali al cento per cento, scegliendo l’essenza che più preferiamo o quella più adatta alle zone che ci interessano.

Realizzare da soli dei profuma ambienti, oltre ad essere un lavoro che non implica alcuna difficoltà e non richiede particolari talenti, rappresenta anche un’attività divertente e rilassante per il tempo libero.
Cosa ancora più carina è senz’altro quella di realizzare questi profumatori per poi regalarli a Natale o ai Compleanni ma anche donarli al padrone di casa che vi ha invitati a cena.

Importante è imparare a riconoscere anche le diverse note. I profumi sono una miscela di vari livelli di fragranza, conosciuti anche come “note”. Quando spruzzi un prodotto sulla pelle, le note si succedono in quest’ordine:

  • Le note alte sono le prime a essere avvertite: scompaiono anche abbastanza presto, di solito dopo 10/15 minuti
  • Le note centrali si presentano quando quelle alte iniziano a scompaiono: sono il cuore della fragranza e determinano a quale famiglia appartiene il profumo.
  • Le note di base accentuano quelle centrali, le correggono e sono conosciute come il “tema” di una fragranza: sono le fondamenta del profumo e possono durare sulla pelle fino a 4/5 ore.

I profumi non sono altro che delle miscele di essenze aromatiche che regalano freschezza e bellezza alla propria pelle. Queste essenze, spesso molto costose, possono essere preparate in casa, seguendo metodi alternativi e molto naturali. Per chi volesse cimentarsi nella creazione di una fragranza fresca, piacevole ed esclusiva, ecco alcuni utili consigli su come fare in casa un profumo a base di olio di oliva.
Vediamo insieme la ricetta!

Ricetta Profumatore per Ambiente all’Olio di Oliva

Ingredienti

  • 10 gr. di olio di oliva
  • 20 gocce di fragranza essenziale
  • 5 gocce di antiossidante a base di vitamina E
  • Alcool

Procedimento

  1. Per preparare un naturale profumo a base di olio di oliva occorrerà munirsi dei giusti ingredienti ed essere in grado di amalgamarli nel modo migliore.
  2. Prendere una base di olio (10 grammi circa) e unirla con un alcool essenziale. Successivamente occorrerà mescolare questo preparato con una qualsiasi fragranza cosmetica o con degli oli essenziali (circa 20 gocce).
  3. Dopo aver unito tutti questi ingredienti all’interno di una piccola bottiglia o di un pentolino, lasciar riposare per 4/5 giorni, senza toccare o scuotere la composizione.
  4. Porla in un luogo fresco, sufficientemente buio o comunque al riparo dai raggi del sole e da eccessiva luminosità.
  5. Trascorso questo periodo di tempo, controllate il preparato e assicuratevi che gli ingredienti si siano amalgamati secondo le nostre istruzioni.
  6. Verificate che il profumo sia come piace a voi e che la sua gradazione abbia raggiunto il livello necessario o quello che voi desiderate.
  7. Non preoccupatevi se la fragranza apprezzata durante la preparazione del profumo sia diversa rispetto a quella riscontrata dopo i 5 giorni di riposo delle sostanze.
  8. Un profumo con olii, infatti, cambia spesso la sua fragranza per via dell’azione dell’aria, dell’umidità e della luce, o anche a causa della fase di riposo alla quale è assoggettato. Non vi rimarrà altro che trasferire il vostro nuovo profumo fatto in casa all’interno di un’ampollina provvista di uno spruzzino nella parte superiore del becco.
  9. Utilizzerete il vostro profumo ogni volta che volete.
  10. Per evitare l’irrancidimento c’è un rimedio: questo rischio, ecco il rimedio: unite al preparato oleoso alcune gocce (non più di cinque) di antiossidante a base di vitamina E.
  11. Il vostro profumo fatto in casa si manterrà così vivo e ricco per tutto il tempo che lo desiderate.

Prova a realizzarlo e raccontaci cosa provi nel sentire in giro per casa l’immancabile aroma dell’Olio Evo!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

Rimani aggiornato, iscriviti alla Newsletter!

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Olio di oliva per la cura dei capelli Prodotto pregiato, dal sapore intenso e fragrante, utilizzato come base per ogni piatto, l'olio d'oliva, anche chiamato oro giallo, può avere utilizzi...
Crea il tuo Rossetto con Olio di Oliva: scopri come realizzarlo! Uno dei prodotti di make-up più amato dalle donne è senza dubbio il Rossetto, un prodotto in grado di dare un tocco in più a tutto il trucco. Di ogni ...
Sapone Liquido all’Olio di Oliva: ecco come prepararlo in casa Il sapone liquido è un prodotto molto utilizzato nelle nostre case. Lo usiamo per fare il bucato, per l’igiene personale, per lavare i piatti. Perché ...
L’olio di oliva: un rimedio naturale contro le smagliature L'olio di oliva è un prodotto naturale e vanta tantissime proprietà benefiche. Per questo motivo si rivela una valida soluzione per contrastare le sma...
Come preparare in casa saponette all’olio di oliva L’olio di oliva è un prodotto unico per le sue proprietà e la sua versatilità d’uso: dalla cucina alla cura del corpo ai trattamenti di bellezza. Hai...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *