Grazie ai minerali di cui l’Argilla è ricchissima, insieme all’olio di oliva, aiuta la nostra pelle ad eliminare tossine ed impurità ed è per questo che è questi due prodotti sono ottimi per realizzare un sapone fatto in casa. Ha il compito di rinnovare le cellule ed è adatta a pelli soprattutto grasse. Il compito principale dell’olio di oliva, invece, è quello di lasciare la nostra pelle morbida e idratata. Beh, non ci resta che provare questa ricetta del Sapone all’Olio di Oliva e Argilla fa da te!

Sei curioso di scoprire come utilizzare l’olio extravergine per creare saponi naturali?

Ricevi subito in REGALO un E-BOOK di 48 PAGINE, una raccolta di ricette per realizzare saponi fatti in casa utilizzando l’olio EVO! Cosa aspetti?

Olio di oliva e Argilla, per un sapone tutto al naturale

L’argilla è caratterizzata da numerose proprietà benefiche per la pelle. È uno dei rimedi più antichi che l’uomo abbia a disposizione perché cura in modo naturale diversi disturbi.
Le proprietà che la identificano sono:

  • Antisettica e battericida
  • Rimineralizzante
  • Antinfiammatoria e antidolorifica
  • Assorbente e antitossica
  • Cicatrizzante
  • Alcalinizzante
  • Energizzante

L’utilizzo dell’argilla è quasi andato perduto o in parte dimenticato: ha molteplici proprietà, come abbiamo potuto notare,
Ad oggi, l’argilla viene adoperata per la cura degli inestetismi della pelle come ad esempio la pelle grassa, l’acne e brufoli.
È un potente rimedio antidolorifico, antinfiammatorio e disinfettante sui tessuti della pelle.
Agisce direttamente, assorbendo il calore causato dall’infiammazione e velocizzando il processo di guarigione.

Viene addirittura adoperata per:

  • Slogature o traumi accidentali degli arti;
  • Gonfiore post traumi o edemi;
  • Fratture;
  • Gonfiore addominale.

Ma non è solo l’argilla ad avere queste importantissime proprietà utili alla nostra pelle, anche l’olio di oliva.
Oltre ad essere famoso per le sue eccezionali proprietà alimentari è conosciuto già dall’antichità per proprietà benefiche che ha sulla nostra pelle.
Le sostanze che lo compongono non saponificano ed è per questo che viene usato per realizzare saponi, perché sostanze come steroli, vitamine e altro restano nel sapone stesso una volta realizzato.

Grazie ai minerali di cui l’argilla è ricchissima e grazie alle proprietà dell’olio di oliva che rendono la nostra pelle sempre più liscia ed idratata, vediamo come realizzare un sapone fatto in casa mixando questi due importantissimi ingredienti.

Sapone all’Olio di oliva e Argilla fatta in casa

Ingredienti

  • 1kg di Olio Extravergine di Oliva
  • 300gr di acqua
  • 130gr di soda caustica
  • 4 cucchiai di argilla
  • Termometro da cucina
  • Frullatore o mixer ad immersione
  • Stampo di silicone o plastica
  • Guanti e mascherina

Procedimento

  1. Indossare mascherina e guanti così da proteggere le nostre mani e i nostri occhi dalle esalazioni che avverranno durante la miscelazione dei prodotti
  2. Versare l’acqua in un contenitore
  3. Aggiungere lentamente la soda caustica
  4. Procedere mescolando il mix con un cucchiaio di legno (non usare strumenti metallici poiché potrebbe scatenare reazioni indesiderate della soda caustica)
  5. Lasciare raffreddare il tutto fino ad arrivare ad una temperatura circa di 45° (usate il termometro da cucina)
  6. Nel mentre, riscaldare l’olio di oliva fino ad arrivare ad una temperatura di 45° e a questo punto aggiungere il mix preparato precedentemente, addensando il tutto con frullatore ad immersione
  7. Prima che si addensi troppo, aggiungere i 4 cucchiai di argilla in polvere e lasciar assorbire il tutto completamente
  8. Quando l’impasto sarà omogeneo vuol dire che è arrivato il momento di poter realizzare il nostro sapone
  9. Versare il composto in uno stampo di plastica o di silicone (scegliete le forme più strane per il vostro sapone personale!)
  10. Una volta fatto questo passaggio, aspettare 48 ore circa per poter estrarre il sapone dallo stampo
  11. Lo stampo dovrà essere lasciato riposare in un luogo caldo ma non a diretto contatto con il calore stesso
  12. Il vostro sapone sarà pronto per essere finalmente usato dopo 5 settimane

Come usarla?

Va usata sulla pelle bagnata come un normale sapone e risciacquare ben bene una volta adoperata

Info utili

Evitate di lasciarla troppo tempo dotto l’acqua o a mollo perché non contiene addensanti o indurenti

Prova a realizzare il sapone all’olio di oliva e argilla e raccontaci la tua esperienza!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *