Come creare la Spuma all’Olio di Oliva?

L’Olio Evo è la massima espressione della tradizione mediterranea grazie ai suoi invidiabili valori nutrizionali e le sue proprietà nutraceutiche scoperte in medicina. Con qualcosa di così “classico” come l’olio è possibile realizzare una spuma da poter usare in qualunque situazione: antipasti, primi piatti, secondi piatti e dessert. Vediamo come realizzarla.

L’Olio Evo in cucina

Per tutto il corso del 1900 l’olio veniva usato come grasso da aggiungere alle pietanze e come condimento per cibi prevalentemente crudi. Sarà solo a partire dal dopoguerra che questo alimento cambierà il suo originario uso per acquisirne un altro: non più grasso da usare per rafforzare il corpo ma come un alimento che conferisce agli alimenti un gusto particolare, un qualcosa che regala delle sensazioni al palato uniche e irripetibili.
Nel ultimi anni la rivoluzione è stata ancora più elevata perché la qualità del prodotto è cresciuta anche grazie alle nuove tecnologie messe in campo e alla scoperta di proprietà nuove, come quelle nutraceutiche.
Ed è proprio da questo momento in poi che l’olio diventa il principe non solo delle nostre tavole ma anche quelle dei grandi chef che riescono ad esaltarne il gusto e l’olfatto maneggiandolo in maniera diversa.
Ad esempio:
– Olio di oliva spalmabile come burro
– Olio di oliva trasformato in caviale
– Olio di oliva come cocktail
– Olio di oliva in spuma
Un prodotto versatile protagonista in tutte le cucine del mondo in ogni sua forma e dimensione. Un’unione tra tradizione e innovazione così da esaltarne ogni sfumatura possibile.

Spuma all’olio di oliva

Ingredienti

  • 500ml di Olio Extravergine di Oliva
  • 32 gr di Glicerina (per alimenti)
  • 5 gr di sale

Procedimento

  1. Riempire una pentola con 200gr di Olio Evo
  2. Aggiungere la glicerina ed il sale, portando la temperatura a 60° e mescolare con una frusta fin quando la glicerina non si scioglie
  3. Inserire il restante olio di oliva e continuare a mescolare
  4. Versare all’interno del sifone, con capienza mezzo litro, ed areare con una cannuccia
  5. Per far si che la schiuma si rassodi è importante farla riposare in frigorifero

La schiuma all’olio di oliva può essere usata per servire diversi piatti. Ecco una ricetta di un dessert estivo fresco e genuino al gusto di Olio Extravergine di Oliva.

Spuma all’olio e limone ghiacciata

Ingredienti

  • 100gr Zucchero
  • 80ml di acqua
  • Olio di oliva
  • 4 albumi
  • 1 limone
  • 20 foglie di basilico

Procedimento

  1. In una pentola, portare l’acqua a ebollizione aggiungendo il limone tagliato a fettine e lasciar cuocere il tutto per 2 minuti circa
  2. Passato il tempo previsto, scolare il tutto e conservare l’acqua di cottura
  3. Immergere le bucce di limone nell’acqua di cottura aggiungendo 50gr di zucchero e cuocere il tutto a fuoco vivo fino ad ottenere uno sciroppo
  4. Spegnere il fuoco e lasciarlo raffreddare
  5. Montare gli albumi a neve aggiungendo 30gr di zucchero per poi continuare mescolarli con la frusta
  6. Lasciar riposare il composto in frigo per 15 minuti circa
  7. Passato il tempo previsto, unire agli albumi lo sciroppo di limone, il succo di 1 limone e 50ml di Olio di Oliva per poi mescolare pian piano
  8. Riporre il composto in alcuni stampini e metterli in freezer per almeno 4 ore

Realizza anche tu questa ricetta e raccontaci cosa si prova ad assaggiare l’olio di oliva in spuma!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *