Olio di oliva e zucchero per viso e labbra

olio di oliva e zucchero per labbra
Mangia sano. Prenota l'olio nuovo 2018 in frantoio

PRENOTA ORA

Nessun pagamento anticipato, prezzo bloccato e spedizione GRATIS!
Olio Pugliese confezionato in frantoio. Per sentire l'intenso profumo di fresco. Sempre.

Nutriente, esfoliante – ma soprattutto goloso – lo scrub è un trattamento per il corpo realizzato con prodotti naturali e facilissimi da reperire, un rimedio essenziale per mantenere la pelle sempre giovane e levigata.
In questo articolo ti proponiamo alcune ricette per lo scrub a base di olio di oliva e zucchero per la cura del viso e delle labbra.
Scopri come realizzarlo!

Scrub per il viso olio di oliva e zucchero

Perfetto per esfoliare e nutrire il viso sia d’inverno che d’estate, lo scrub 100% naturale con olio d’oliva e zucchero è uno dei prodotti naturali più ricco di benefici.
Vitamina E, polifenoli, i famosi antiossidanti naturali, proteine e acidi grassi insaturi come Omega 3 e Omega 6: sono solo alcuni dei componenti dell’olio extravergine di oliva in grado di nutrire in profondità la pelle. Lo zucchero invece esfolia la pelle rimuovendo cellule morte, discromie, pori dilatati e colorito spento.

La ricetta è davvero semplice, veloce e low cost.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento

  • Miscela gli ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Applica la crema sul viso e massaggia facendo movimenti leggeri e circolari.
  • Risciacqua con acqua tiepida.

Consigli

  • Per un effetto ancora più nutriente aggiungi 1 cucchiaino di miele al composto.
  • Applica il composto 2 volte al mese sul viso.
  • Per pelli molto secche oltre al cucchiaino di miele aggiungi:
    • 3 cucchiai di polvere o farina di mandorle
    • 1/2 cucchiai di latte di soia
    • Amalgama il tutto fino a rendere gli ingredienti omogenei.
  • Lo scrub è perfetto anche per il corpo: applicalo 1 volta a settimana per una pelle liscia e soffice.

Scrub labbra olio d’oliva e zucchero

Ideale per esfoliare delicatamente e nutrire le tue labbra lo scrub all’olio di oliva e zucchero è perfetto per regalarti delle labbra morbidissime.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Qualche goccia di olio essenziale alla menta

Procedimento

  • Unisci gli ingredienti e applica il composto sulle labbra.
  • Massaggia delicatamente e risciacqua con acqua tiepida.

Idee

Aumentando la dose degli ingredienti, potrai ottenere un composto più abbondante e regalarlo in vasetti di vetro con chiusura ermetica.
Per i vasetti le dosi sono:

  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 15-20 gocce di olio essenziale a scelta

E tu, hai mai provato lo scrub all’olio di oliva e zucchero? Raccontaci la tua esperienza e i tuoi ingredienti preferiti per realizzare lo scrub

A cura di Dajana Mangherini,
laureata in scienze della mediazione linguistica per il marketing, la pubblicità e le relazioni pubbliche.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla newsletters

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Olio d’oliva: un cosmetico per la bellezza della pelle I benefici dell'olio di oliva per la salute sono ormai noti a tutti: è un antiossidante, protegge cuore e colon, è un antitumorale, molti però non san...
Olio Evo e Bicarbonato: ingredienti semplici ma efficaci! Sappiamo che l’Olio Extravergine di Oliva viene considerato l’elisir di bellezza che apporta numerosi benefici se impiegato sul corpo e sulla pelle. M...
Come preparare in casa saponette all’olio di oliva L’olio di oliva è un prodotto unico per le sue proprietà e la sua versatilità d’uso: dalla cucina alla cura del corpo ai trattamenti di bellezza. Hai...
Olio di oliva e zolfo: azione antibatterica e purificante L'olio d'oliva e zolfo celano delle importanti proprietà per la salute dell'organismo e per il benessere della pelle, in particolare lo zolfo garantis...
Il connubio tra olio di oliva e yogurt: dal benessere all’alimentazione Come disse Ippocrate, il corpo umano è un tempio e come tale va curato e rispettato. Partendo da questo presupposto, possiamo sfruttare al massimo i n...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *