Olio di oliva: rimedio naturale contro le piaghe

L’Olio extravergine di oliva, grazie alle sue proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie, riduce l’infiammazione e favorisce la ricostruzione della pelle e la chiusura della ferita, grazie ad una forte capacità cicatrizzante dei vasi sanguigni. Scopriamo insieme come utilizzare l’olio di oliva come rimedio della nonna nelle piaghe e nelle ferite.

Vuoi scoprire tutti i “rimedi naturali” a base di Olio EVO?

Ricevi subito in REGALO un E-BOOK di 55 PAGINE, con una raccolta di rimedi naturali per pelle, occhi, problemi intimi, dermatiti, dolori articolari e tanto altro… Imperdibile!

Curiamo piaghe, ferite e ulcere con l’Olio Evo.

Le piaghe da decubito sono delle vere e proprie ferite che derivano da una compressione dei tessuti per un lungo tempo. Sono lesioni che colpiscono l’epidermide e in alcuni casi anche i tessuti più profondi della pelle.
In questa fase la circolazione sanguigna viene frenata e l’ossigeno che arriva alle cellule diminuisce pian piano.
Molti sono i rimedi naturali usati nel trattamento delle piaghe da decubito che accelerano il processo di guarigione della ferita, riducendo anche la sintomatologia associata.
Tra i rimedi più usati abbiamo:

  • L’Aloe Vera
  • Burro di Karitè
  • Polvere di Avena
  • Detergenti neutri, come il sapone di Marsiglia
  • Olio di Iperico
  • Olio di Oliva

Come usare l’Olio di Oliva?

Una ricerca brasiliana ha cercato di spiegare come l’Olio extravergine di Oliva in una dieta sana, aiuti i pazienti immobilizzati a causa di piaghe da decubito, a vivere una vita più equilibrata e meno dolorosa.
È noto come le piaghe non colpiscano solo quella parte di pazienti immobilizzati, ma esistono anche soggetti che hanno ulcere da decubito non visibili.
Questa ricerca effettuata dall’Università di Rio de Janeiro ha sottoposto due cavie di laboratorio ad una somministrazione di acqua e olio di oliva.
Dopo qualche giorno, le cavie hanno iniziato a dare i loro risultati: grazie alla somministrazione di Olio extravergine di oliva il gene fattore di necrosi tumorale si era ridotto significativamente.
Ma il vantaggio non è stato solo questo! La cicatrizzazione della ferita era nettamente superiore nei gruppi di cavie che avevano “assorbito” l’olio di oliva.
Grazie alla somministrazione di olio di oliva la contrazione delle ferita è accelerata e questo ha permesso agli studiosi di affermare che l’uso dell’olio Evo:

  • Riduce il danno ossidativo
  • Riduce lo stato infiammatorio
  • Promuove la ricostruzione cutanea
  • Cicatrizza

Olio di Iperico come rimedio della nonna

Se l’Olio di oliva è usato nel trattamento delle piaghe da decubito dal punto di vista alimentare, l’Olio di Iperico è molto utile come unguento.
Le sue proprietà sono un toccasana per chi soffre di piaghe da decubito. L’Oleolito di Iperico possiede proprietà:

  • Cicatrizzanti
  • Lenitive
  • Disinfettanti

Promuove la cicatrizzazione delle piaghe e aiuta a mantenere la parte lesa, disinfettata.
L’unguento forma una barriera trasparente che evita l’attacco dei germi sulla superficie lesa e aiuta la ricomposizione in tempi rapidi della pelle.
Contrasta il dolore e le infezioni.

Prova questo trattamento e raccontaci!

A cura di Anna Angeloro.
Appassionata di scrittura, laureata in lettere e beni culturali.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *