olio stra vergine biologico estratto a freddo

Quali sono le caratteristiche organolettiche dell’olio extravergine di oliva biologico estratto a freddo?

Condimento sano e genuino, dalle infinite proprietà organolettiche, ricco di principi nutritivi, l’olio d’oliva biologico estratto a freddo sta affermando sempre di più il suo primato sulle tavole degli italiani.

Vuoi sentire il profumo dell'olio fresco appena franto? Lo riceverai 24-48 ore dopo la spremitura in frantoio. Introvabile!

Olio extravergine d’oliva: perché scegliere il biologico?

Ricco di acido oleico e di polifenoli, l’olio extravergine d’oliva biologico estratto a freddo ha qualcosa in più rispetto a quelli tradizionali: provenendo da agricoltura biologica, dà la sicurezza di portare in tavola un prodotto perfetto, privo di pesticidi, scevro da concimi chimici, anticrittogamici, diserbanti e ormoni artificiali che, non solo sono responsabili dell’avvelenamento del nostro corpo, ma anche della distruzione lenta e inesorabile dell’ambiente che ci circonda.
Scegliere di acquistare un olio extravergine d’oliva biologico estratto a freddo, significa riscoprire un sapore antico, puro e genuino, dalle proprietà pressoché intatte. Certo, all’inizio il suo sapore forte e leggermente più aspro potrebbe solleticare un po’ il palato ma assaporandolo soprattutto a crudo, l’olio d’oliva biologico regalerà un bouquet infinito di sapori, da cui sarà sempre più difficile sottrarsi. Tra i più rinomati oli extravergine d’oliva provenienti da agricoltura biologica, troviamo quello pugliese. Dall’odore e dal sapore caratteristico, quest’olio biologico di qualità superiore potrà diventare il condimento ideale per vegetariani e vegani, oltre a poter essere utilizzato in tutta sicurezza, rientrando a pieno titolo nella categoria di “grassi sani” che apportano vigore e forza al nostro organismo.

Proprietà dell’olio extravergine di oliva biologico estratto a freddo

Per un’alimentazione sana e genuina e per un alto stile di vita è buona regola consumare oli vegetali biologici non raffinati da procedimenti industriali, bensì spremuti a freddo. Mentre nel primo caso, la raffinazione dell’olio avviene grazie all’utilizzo di solventi chimici, in caso di spremitura a freddo, invece, l’olio non subisce alcun tipo di manipolazione, mantenendo inalterate le proprie caratteristiche organolettiche. Dotati di un altissimo potere nutriente, gli oli extravergine d’oliva pugliesi spremuti a freddo, mantengono gli acidi grassi essenziali per l’organismo, gli aminoacidi, le fibre, i flavonoidi, i fitosteroli ma, soprattutto, minerali e vitamine che vanno irrimediabilmente persi all’interno dei processi di raffinazione. Fonte di vitamina A, B e E, l’olio extravergine d’oliva biologico estratto a freddo è ricchissimo di acido oleico, ha proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, agisce in modo positivo sulla produzione della bile e aiuta l’organismo a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo.
Inoltre, grazie all’invidiabile “valore nutrizionale” – notevolmente più alto rispetto agli altri oli – l’olio extravergine di oliva biologico estratto a freddo si dimostra un eccellente alleato per la protezione del nostro stato di salute globale. Dalle comprovate proprietà epatoprotettive, l’olio extravergine di oliva biologico estratto a freddo, inoltre, protegge il fisico dall’insorgenza di malattie cardiovascolari, combatte i radicali liberi, purifica il sistema renale e protegge in modo efficace anche i vasi sanguigni che, anche nel corso del tempo, mantengono una discreta permeabilità ed elasticità.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Olio Extravergine Biologico: quello richiesto dai consumatori Oggi i consumatori di olio sono rappresentati da una nicchia sempre più esigente. Sono alla ricerca del qualità, ma al tempo stesso prestano attenzion...
Una nicchia di mercato: l’olio extravergine d’oliva da agricoltura biologica L'Italia rappresenta il più importante Paese europeo nel segmento bio, con una superficie coltivata di circa 790 mila ettari mentre la Puglia è tra le...
Olio biologico: cos’è e quali sono gli standard di produzione? Scegliere un olio extravergine biologico di origine 100% italiana significa sostenere i produttori locali, l’economia della tua terra, e soprattuto sc...
Perché scegliere un olio extravergine di oliva biologico? L'olio extravergine di oliva biologico è la migliore scelta per condire i piatti perché è un prodotto sano in grado di portare benefici all'organismo....
Il “marketing-mix” dell’olio extra vergine di oliva da agricoltura biolo... La struttura produttiva del comparto olio d'oliva, è caratterizzata da un certo grado di instabilità, generata principalmente da alcuni fattori come i...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *